-
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 10 settembre 2019

Speciale Reverse Bonus Cap


Sono molte le regole che hanno superato la prova del tempo nel trading. Alcune molto conosciute, altre conosciute solo dagli addetti ai lavori e altre ancora mal comprese da molti.
 
Tra i grandi classici annoveriamo:
  • Mai mediare la posizione
  • Mai operare controtrend
  • Metti sempre uno stop loss
 
E queste solo per citarne alcune. Classici si, conosciute da tutti ma forse non così universalmente valide, o almeno suscettibili di molti distinguo. In particolare nel trading con i certificati di investimento.
 
Mai mediare la posizione
Questa è forse la regola meno utilizzata nell’acquisto di reverse bonus cap e bonus cap. Spesso si preferisce costruire la posizione negli eccessi, comperando reverse bonus cap quando il sottostante sale molto e bonus cap quando il sottostante scende molto. Immaginiamo infatti un indice che scende velocemente del 20% e una nuova emissione di reverse bonus cap con un 25% di barriera, classico acquisto controtrend con una logica di volatilità e direzionalità attesa interessante.
La posizione si può mediare anche in caso di sottostante ben impostato con un movimento avverso di breve. Importante è aver ben chiaro il trend primario di fondo.
 
Mai operare controtrend
Questa regola si sposa, nel suo significato, con la precedente. E inoltre è cosa saggia costruire dei portafogli “market neutral” dove una parte sia long e una short con sottostanti e logiche diverse. Così facendo l’eventuale comparsa di crolli generalizzati e improvvisi limiterà i nefasti effetti.
 
Metti sempre uno stop loss
Già. Questa sembra sensata ma è la parola SEMPRE che non si sposa molto bene con i principi variabili di un trader o di un investitore. Apparentemente è regola di buon senso universale ma, ad esempio, così non è nel caso di un TOP BONUS dove lo stop loss è un concetto, per così dire, dinamico.
 
E quindi le regole granitiche (apparentemente) del trading così granitiche non sono poiché le variabili da considerare sono veramente molte. E con il mercato italiano che si avvicina nuovamente a quota 22.000 un acquisto di REVERSE BONUS CAP potrebbe rivelarsi una scelta interessante, in particolare se questi prodotti si candidano a bilanciare un portafoglio rialzista già in essere.
 
E l’esigenza di bilanciare posizioni rialziste potrebbe farsi strada nella mente di molti trader orientati alla prudenza più che a massimizzare i profitti.
 
Diamo quindi uno sguardo ad alcuni REVERSE BONUS CAP, prodotti simili ai BONUS CAP con la sola differenza di possedere la barriera a salire invece che a scendere.
 
La carrellata di prodotti inizia con FIAT protagonista di un rialzo interessante da 11 a quasi 12,74.
 
Parto con DE000HV42WA2, un reverse bonus cap che si compera a 111,35 nel momento in cui scrivo con il titolo FIAT a 12,73. Scade il 20/12/19 e quindi ha una scadenza ravvicinata, il bonus è a 114,5 con un rendimento potenziale del 3,06% (annualizzato è l’11%) e una barriera distante quasi 30 punti percentuali, a 16,5226.
Un 3% in poco più di 3 mesi è un rendimento interessante considerata la barriera molto distante.
 
Proseguo con DE000HV45TE3, un reverse bonus cap su JUVENTUS molto interessante. Si compera a 101,95 con il titolo a 1,455 con un bonus a 114,5 e una scadenza il 17/10/2020. La barriera è a 1,88 e questo significa circa 30 punti percentuali di distanza dalla barriera e un 10% abbondante di rendimento potenziale. Si tratta di un prodotto nuovo, emesso da poche settimane e quindi adatto alla fase attuale. Lo strike è a 1,504.
 
Chiudo il trittico con DE000HV41N02. Si tratta sempre di un REVERSE BONUS CAP ma su Mediaset. Si compera a 102,25 con scadenza il 19/12/19 e quindi poco più di 3 mesi. Un bonus a 108 per un rendimento potenziale del 5,88%, annualizzato è un 21,26%. La barriera è posta 18 punti percentuali sopra le quotazioni attuali e quindi a 3,28.
 
Nel solo caso di Mediaset, essendo il titolo non nuovo a strappi rialzisti, abbinerei l’eventuale presenza di un reverse bonus cap come quello indicato con un BONUS CAP, precisamente con DE000HV44733.
Questo prodotto, con scadenza il 17/6/20, si compera a 98,70 con il titolo a 2,788 ha un bonus potenziale a 111 e una barriera a 2,07225. Questo si traduce in un 12,71% di profitto potenziale (16,75% su base annua) e una barriera del 25,71%.
Ovviamente l’accoppiata dei due prodotti crea un corridoio dove, potenzialmente, entrambi i prodotti potrebbero pagare il bonus.
 
Questa è una panoramica di prodotti adatti alla situazione attuale, con rendimenti e rischio atteso diversi ma, in particolare per le brevi scadenze, meritevoli di interesse.
 
VARIE
1) Il gruppo FB che amministro, Traderpedia - Gruppo di discussione sul trading è stato creato per discutere di analisi tecnica e di questa rubrica. Iscrivetevi se volete aggiornamenti della rubrica in real time o se semplicemente volete discutere di analisi tecnica, siamo già 9651 https://www.facebook.com/groups/traderpedia/
 
2) La nuova sede Traderpedia di Mestre è operativa, la trovate su GOOGLE MAPS digitando TRADERPEDIA, potrete così leggere le recensioni dei nostri corsi ed eventualmente lasciare la vostra.. Organizziamo dei corsi di formazione sia a mercati aperti che di base o di lettura dei grafici secondo La Via del Prezzo. Maggiori info scrivendo a stefano.fanton@traderpedia.it
 
3) Sulla Main page Traderpedia il calendario completo della nostra attività di formazione. http://www.traderpedia.it/wiki/index.php/ Pagina_principale#Traderpedia_Formazione
 
Per informazioni scrivete a stefano.fanton@traderpedia.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.