-
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 settembre 2019

Sotto la lente dell'analisi tecnica


La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani. L'analisi interpreta i valori di supporto e resistenza secondo un orientamento temporale di breve periodo (1-2 giorni).
Aeffe
Aeffe (-0,25%) estende la reazione avviata a metà agosto fino al test a 1,66 circa dei minimi di giugno.

Solo con il ritorno in pianta stabile sopra quest'area permetterebbe al titolo di dimostrare le proprie intenzioni di crescita. Possibile in tal caso un allungo verso quota 2, picco di luglio. La violazione definitiva dei minimi di agosto a 1,47 euro comporterebbe invece un ulteriore avvitamento al ribasso verso 1,24 euro.


-Target: 2 euro
-Negazione: 1,47 euro
-RSI (14): neutrale
OVS
OVS (+4,26%) torna a mettere sotto assedio i massimi di agosto a 1,74 euro. Oltre questo scoglio possibile allungo verso la linea che scende dai massimi primaverili a 1,85 circa, poi target a 2 euro circa.

Al contrario il mancato superamento di 1,74 euro e la violazione di area 1,60 costringerebbero a rivedere le ambizioni di crescita favorendo cali verso quota 1,20.
-Target: 2 euro
-Negazione: 1,60 euro
-RSI (14): neutrale

*Unipol *
Fase interlocutoria per Unipol (+0,11%) che si muove lateralmente dopo il bel rimbalzo realizzato a metà agosto.
Oltre quota 4,65 verrebbe inviato un interessante segnale di forza che proietterebbe i corsi sui top estivi a 4,783 euro ed eventualmente fino a quota 5. Segnali di debolezza al di sotto di 4,45 euro con probabile test di 4,30 circa, linea che sale dai minimi di giugno..
-Target: 4,78 euro
-Negazione: 4,45 euro
-RSI (14): neutrale
El.En.
El.En.

(+5,68%) accelera al rialzo in direzione di 19 euro circa, trend line che scende dai top di marzo. Oltre questa soglia possibile allungo verso i top annuali a 20,36 euro. Nella direzione opposta, discese sotto quota 17, linea che sale dai minimi di giugno, invierebbero segnali di debolezza preludendo al test di tali minimi a 15,67.
-Target: 20,36 euro
-Negazione: 17 euro
-RSI (14): neutrale
Unipolsai
Unipolsai (+0,60%) si muove nella porzione centrale di una fase convergente disegnata dai top di maggio, quindi di forma triangolare.

Oltre 2,36, lato alto del gap del 5 agosto, atteso il test del limite superiore del triangolo a 2,41 circa, poi target a 2,44 euro, top del 25 luglio. Sotto la media mobile esponenziale a 100 giorni, passante da 2,29, target sulla base della figura a 2,25.
-Target: 2,44 euro
-Negazione: 2,25 euro
-RSI (14): neutrale
(CC - www.ftaonline.com)
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.