-
Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 10 settembre 2019

Enel in calo. Il ribasso è un'occasione buy? Ecco la view di UBS


Cala il sipario su un'altra seduta con il segno meno per Enel che non solo non a trovato spunti per risalire la china, ma ha continuato a perdere terreno, arretrando per la quarta sessione di fila.
Il titolo, dopo aver chiuso la giornata di ieri con un calo di oltre un punto percentuale, quest'oggi ha imboccato da subito la via del ribasso, trascorrendo l'intera giornata in rosso.
Enel si è fermato a 6,49 euro, con una flessione dello 0,84% e oltre 25 milioni di azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 27,5 milioni di pezzi.
Il titolo si è allineato alla negativa intonazione del settore utility, colpito anche oggi dal rialzo del rendimento del BTP a 10 anni, tornato sopra la soglia dell'1% e precisamente all'1,048%, con un rally dell'8,38%.

Enel ha ignorato peraltro le indicazioni bullish arrivate da UBS, i cui analisti hanno ribadito la raccomandazione "buy" sul titolo, rivedendo al rialzo il prezzo obiettivo da 6,7 a 7 euro. 
Le azioni del colosso elettrico restano tra le preferite della banca elvetica nel settore delle utility.
Gli analisti richiamano l'attenzione sulla forte crescita degli utili di Enel e sullo sconto a cui il titolo scambia rispetto ad Iberdrola.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.