-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 12 agosto 2019

Pensioni: è possibile ritirarsi prima di avere compiuto 60 anni


Che il tema della pensione sia al centro del dibattito politico non è di certo una novità: molti sono i dubbi che sorgono ai lavoratori e ai futuri pensionati.
Argomento “caldo” è la possibilità di andare in pensione prima dei 60 anni, ma per quali categorie di lavoratori è possibile? Cosa dice la normativa a tale riguardo? Scopriamo tutti i dettagli in questa guida di Trend Online.

Pensioni under 60 anni: quando è possibile?

Andare in pensione prima di aver compiuto i 60 anni di età è davvero possibile: sono tre le diverse opzioni grazie alle quali è possibile ritirarsi dal mercato occupazionale tra i 58 e i 59 anni di età.
Quali sono le tre opzioni possibili? Si tratta della quota 41, opzione donna e la pensione anticipata.

Ma bisogna chiarire fin da subito che è necessario aver iniziato a lavorare da giovanissimi per poter andare in pensione prima dei sessant’anni.

Quota 41: quando andare in pensione prima dei 60 anni?

La prima opzione per poter andare in pensione prima di aver compiuto i 60 anni è Quota 41 ed è riservata ai lavoratori precoci, ovvero coloro che hanno maturato almeno 12 mesi di contribuzioneprima del compimento dei 19 anni di età.
Per accedere all’opzione Quota 41, inoltre, è necessario dimostrare di appartenere ad uno dei seguenti profili:

  • essere lavoratore usurante o gravoso,
  • essere invalido almeno al 74%,
  • essere disoccupato da almeno 12 mesi;
  • beneficiare del caregiver.
È necessario aver versato almeno 41 anni di contributi a prescindere dall’età anagrafica: se ad esempio un lavoratore avesse iniziato a lavorare prima a 16 anni potrebbe andare in pensione una volta raggiunti i 57 anni.

Opzione donna

Un’altra opzione da valutare per andare in pensione prima dei sessant’anni è l’Opzione donna riservata alle lavoratrici.
Tutte le donne che hanno versato almeno 35 anni di contributi e che hanno compiuto 58 anni(lavoratrici dipendenti) e 59 anni (lavoratrici autonome) hanno la possibilità di andare in pensione prima dei 60 anni.
requisiti sopra esposti devono essere rispettati entro il 31 dicembre 2018.

Pensione anticipata

Un’altra interessante opzione per andare in pensione anticipatamente è la pensione anticipata che consente alle donne che hanno versato 41 anni e 10 mesi di contributi e agli uomini che hanno versato almeno 42 anni e 10 mesi di contributi di andare in pensione anticipatamente.
L’assegno verrà erogato dall’Istituto di Previdenza dopo tre mesi dal raggiungimento del diritto alla pensione.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.