-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 17 luglio 2019

I Buy di oggi da Atlantia a Pirelli


Banca Akros giudica buy: Maire Tecnimont con target price di 4,50 euro (i lavori per il complesso petrolchimico Tahrir dovrebbero iniziare entro la fine di quest’anno), Piaggio con prezzo obiettivo di 3 euro (accordo con il Fisco italiano per sfruttare la tassazione agevolata sui marchi registrati) e Telecom Italia con fair value di 0,77 euro (il Cda in programma il 1° agosto potrebbe esaminare la cessione di attività per un ammontare di 2 mld di euro).
Giudizio accumulate inoltre per: Enel con obiettivo di 6,50 euro (Moody’s ha migliorato l’outlook a positivo da stabile), Fca con target di 15,80 euro (il governo francese dà la priorità all’alleanza Renault-Nissan), Plc con fair value di 1,95 euro (la società trarrà beneficio dal riavvio della costruzione di nuovi impianti rinnovabili grazie) e Poste Italiane con target di 10 euro (il ceo Del Fante vuole che il gruppo possa diventare il primo player logistico nell’e-commerce in Italia entro il 2022).
Equita valuta buy: Atlantia con target price di 25,90 euro (secondo il Financial Times, il gruppo aveva commissionato un report interno, presentato al board a novembre, sulla controllata Autostrade per l’Italia dal quale sarebbero emersi problemi di sicurezza sul ponte di Genova; su Alitalia, solo Atlantia entrerà nel capitale come partner industriale) e Pirelli & C.

con prezzo obiettivo di 7,70 euro nonostante i volumi sell-in di mercato a giugno evidenzino un trend inferiore alle guidance per l’esercizio in corso.

Banca Imi assegna un buy a: Cellularline con fair value di 12 euro dopo l’approvazione da parte di Borsa Italiana alla quotazione sul listino Mta delle azioni ordinarie e dei warrant, Giglio Group con target price di 6,20 euro dopo l’annuncio di una nuova partnership con Del Mare 1911 e Lu-Ve con prezzo obiettivo di 15,30 euro in scia alla diffusione dei risultati preliminari del primo semestre di quest’anno.
Giudizio add inoltre per: Poste Italiane con target di 9,90 euro.
Mediobanca giudica outperform: Anima Holding con fair value di 4,50 euro in vista della trimestrale che sarà diffusa il prossimo 29 luglio, Atlantia con obiettivo di 25,40 euro, Banca Generali con target di 27 euro (trimestrale in calendario il 30 luglio), Enel con fair value di 6,70 euro (Endesa si è accordata con Confederación Española de Empresarios de Estaciones de Servicio per sviluppare una rete di punti di ricarica per veicoli elettrici), Eni con prezzo obiettivo di 6,70 euro (trimestrale in calendario il 25 luglio), Mondadori con target price di 2,24 euro (ha acquistato, tra l’8 e il 12 luglio 2019, complessivamente 55mila azioni ordinarie pari allo 0,021% del capitale sociale, al prezzo unitario medio di 1,5627 euro) e Poste Italiane con obiettivo di 11,30 euro.
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.