-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 30 luglio 2019

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi


Come anticipato ieri il deterioramento del quadro tecnico in senso ribassista ha trovato conferma nella chiusura del gap up a 21.700 punti, prolungando la fase correttiva dei prezzi fino al supporto più importante dell'evoluzione rialzista recente.
Infatti cominciano a delinearsi i contorni di quella che sembra essere una nuova fase discendente di proporzioni più ampie, sebbene la dinamica si evolva con estrema lentezza lungo gli estremi di 22.100 e 21.700 punti.
Più precisamente sul grafico giornaliero si è di fatto delineato la potenza figura ribassista classificabile come falling three methods, accorpando (blending) le ultime tre candele giornaliere e si considera l'intervallo di prezzo a partire da venerdì 19 luglio.
Adesso per porre fine all'evoluzione rialzista di breve termine completando in maniera definitiva le implicazioni del pattern candlestick, ai venditori non rimane che attaccare quota 21.540 punti.
A dispetto dunque delle dimensioni ridotte assunte in termini di escursione tra massimo e minimo, la seduta di ieri ha posto in essere una sorta di "ultimatum" ai compratori in quanto adesso non si può più concedere ulteriore terreno alla spinta ribassista dei venditori.
In tal senso l'indicatore di trend cci sempre sul grafico giornaliero si avvicina gravemente alla linea dello zero, perdendo altri punti importanti fermandosi a +12 punti, dunque ancora su valori positivi e con il trend rialzista di breve salvo.
Mentre le implicazioni del cci sul grafico orario delineano un netto peggioramento dell'inclinazione della linea di trend che punta adesso su valori di ipervenduto, accellerando la dinamica negativa verso quota 21.640 pt.

La prospettiva per oggi lascia intendere che non vi siano molte speranze per salvaguardare la struttura rialzista recente e dunque si fanno probabile nuovi cedimento sotto quota 21.640 prima e 21.580 a seguire.
Soltanto il raggiungimento di chiusure oltre 21.870 almeno possono ridare speranza alla fase rialzista ormai esausta, sebbene il ripristino di quota 22.100 punti sia la condizione essenziale per riprendere il cammino interrotto del trend al rialzo.
Lo scenario ribassista invece adesso vede aumentare le proprie possibilità di colpire non soltanto i supporti prima citati, ma di estendere la fase correttiva all'avamposto cruciale della fase di medio termine, a 21.400 punti, eventualità comunque almeno per oggi improbabile. 

Strategia intraday sul Ftsemib future

Per le posizioni long: collocare lungo quota 21.670 un ordine pendente, dopo aver ottenuto conferma della solidità del supporto, rischiando al massimo 70 punti ed un target oltre 21.800 pt.
Con un profilo di rischio maggiore attendere la riconferma di quota 21.740 come supporto valido, da cui collocare un ordine con target 21.890 e stop loss di massimo 70 punti.
Per le posizioni short: attendere la verifica della resistenza intraday posta a 21.840 da cui collocare, una volta ottenuta conferma, un ordine con target 21.680 e stop di massimo 70 punti.
Con un profilo di rischio minore attendere la verifica di quota 21.920 da cui collocare un ordine con stop di massimo 60 punti ed un target a 21.780 pt.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.