-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 29 luglio 2019

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi


Venerdì avaro di risposte precise circa l'evoluzione del trend per il Ftsemib future, che chiude l'ottava in prossimità dei 21.800, senza mostrare sufficiente forza nel difendere gli avamposti più avanzati come 21.940 punti. 
Aumentano così le probabilità che la debole pressione in acquisto si esaurisca del tutto, rompendo per la seconda volta il fondamentale supporto a 21.750, con l'aggravante di rovinare la struttura rialzista più recente, colpendo anche 21.660 punti.
In realtà l'indicatore di trend cci sul grafico giornaliero non segnala ancora un netto cambio di trend, ma comunque perde punti importanti attestandosi a quota 31 e curvando verso il basso.
La prospettiva per la giornata di domani è quella di non limitarsi alla completa chiusura del gap up a 21.740, ma di spingersi più in basso ad esempio verso quota 21.680 punti.
Conferme in tal senso arrivano dal cci sul grafico orario che, dopo aver invaso la parte negativa del quadrante, si appresta a raggiungere valori da ipervenduto, ovvero registrando la fragilità della componente acquirente,  incerta sulle scelte da intraprendere.

Il quadro tecnico in evoluzione mostra la necessità di stabilizzare la struttura rialzista recente, consolidando la fascia di supporto compresa tra 21.800 e 21.660, senza compromettere le prospettive di nuovi massimi relativi a breve.
Invece lo scenario alternativo potrebbe amplificare la propria azione negativa soltanto sotto quota 21.580 punti, da cui potrebbero scattare vendite ulteriori fino quota 21.360 pt, eventualità per il momento improbabile.

Strategia intraday sul Ftsemib future

(confronta l'analisi precedente)
Per le posizioni long: collocare lungo quota  21.730 un ordine con stop loss di massimo 60 punti ed un target a 21.890 pt.
Con un profilo di rischio minore attendere la conferma circa la stabilizzazione del supporto lungo 21.670 da cui collocare un ordine con stop loss di 70 punti ed un target 21.830 pt.
Per le posizioni short: attendere eventuali reazioni rialziste a ridosso della resistenza di 21.940, da cui collocare un ordine con stop loss di massimo 70 punti e target a 21.780 pt.
Con un profilo di rischio minore attendere un nuovo attacco della resistenza più importante a 22.100 punti, inserendo uno stop loss di 70 pt ed un target sotto 21.890 pt.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.