-
Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 4 giugno 2019

Trend positivo per le azioni Leonardo: ottime performance


Le azioni Leonardo stanno avendo un trend molto positivo all’interno del FTSE MIB. Questo andamento favorevole è dettato soprattutto dai contratti che la società, ex Finmeccanica, ha chiuso con il Nord America con un importo di quasi un miliardo di euro.
Anche gli analisti hanno previsto un’ulteriore crescita per le azioni Leonardo valutando anche che uno dei contratti americani avrà un’influenza positiva per il raggiungimento dei target, fissati dall'azienda, relativi agli ordini per l’anno in corso.

Leonardo (ex Finmeccanica): Profilo societario

Leonardo, ex Finmeccanica, è un’azienda italiana che si occupa dei settori dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza.

In questa società sono confluite le imprese: Augusta Westland, Alenia Aermacchi, Selex ES, OTO Melara e Wass.
È diventata uno dei dieci operatori mondiali in questi settori grazie alla continua attenzione all’innovazione tecnologica, alle riconosciute capacità industriali e all’eccellenza del capitale umano che vi opera.
I ricavi sono molto alti e oltre la metà proviene dai mercati internazionali. Il maggior azionista è il Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano, che possiede una quota del 30%.
L’azienda si rivolge soprattutto a Governi e Forze armate, ma anche ad organizzazioni e a privati. Offre una gamma di prodotti di alta tecnologia atti a difendere persone, infrastrutture e territori.

L’offerta riguarda svariati settori strategici tra i maggiori: l’aeronautica, i sistemi senza pilota, i sistemi di difesa, i sistemi satellitari e l’elettronica per sicurezza e difesa. L’azienda garantisce, inoltre, servizi di supporto e addestramento.

I due contratti con il Nord America

Il 2019 si sta rivelando un anno ricco di sorprese per la società Leonardo.
Infatti, ha siglato ben due contratti con il Nord America.

Il primo, grazie alla controllata DRS, è stato stipulato con la Difesa degli Stati Uniti d’America. La U. S. Defense Information Technology Contracting Organization ha stipulato una commessa da 870 milioni di euro con l’azienda italiana per la fornitura di servizi di trasmissione, terrestri e satellitari, tra i vari siti militari sparsi sia all’interno che al di fuori dei confini degli USA.
Questo ha portato ad un aumento dei punti percentuali per le azioni Leonardo.

Inoltre, Banca Akros ha calcolato il valore di questa commissione pari al 7% della raccolta ordini fissata per il 2019.
Il secondo contratto è altrettanto multimilionario, ma l’ammontare esatto non è stato specificato. È stato stipulato durante il Salone CanSec, ad Ottawa, con il prime contractor QinetiQ.
La commessa prevede la produzione e fornitura di radar a scansione elettronica Picosar per equipaggiare i nuovi velivoli a pilotaggio remoto delle forze armate canadesi.
Il radar verrà utilizzato durante le missioni di sorveglianza, marittima e terreste, operate dai militari canadesi sia in territorio nazionale che internazionale.
Queste due commesse hanno portato un aumento delle azioni Leonardo a oltre i 3 punti percentuali e su quota oltre i 9 euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.