Mercato Trading e Segnali Operativi... EUR/USD: livelli chiave per la settimana | ...Mercato Trading e Segnali Operativi -
Trade Like a Steve Italian Homepage

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 3 giugno 2019

EUR/USD: livelli chiave per la settimana


Settimana particolarmente scialba per l'Euro/Dollaro in un contesto comunque di debolezza sostanziale, con i massimi relativi sempre al di sotto di quota 1.12 dollari.
L'exploit finale messo a segno venerdì non modifica in alcun modo la struttura di medio termine, ne influenza le prospettive di lungo termine, entrambe ancora fortemente orientate al ribasso.
Gli obiettivi a 1.1040 e 1.0980 che tardano ad arrivare, rimangono le destinazioni più probabili nel contesto attuale.
È possibile grazie allo sprint di venerdì che i prezzi possano allungare la salita, puntando quanto meno oltre 1.1220, ma una tale eventualità rappresenterebbe l'occasione per tornare a vendere a prezzi vantaggiosi.
Strategia operativa che rimarrebbe tale anche nell'eventualità di un attacco dei livelli di sbarramento distribuiti più in alto a 1.1320, 1.1380 e 1.1440, che rappresentano tutti obiettivi di un possibile pullack rialzista, ma sempre nell'alveo del trend di medio e lungo termine ribassista.

L'analisi del indicatore di trend cci sul grafico giornaliero rimane infatti entro i confini del quadrante negativo, bollando tutti i tentativi pregressi di superare la resistenza a 1.1230, come rimbalzi tecnici da cui vendere.
Più precisamente affinché la struttura del prezzo stabilizzi i minimi prima lungo 1.1140 usd ed in seguito consolidi gli avamposti a 1.1230 e 1.1280, occorrerà attendere la formazione di una fitta serie di white candle con chiusure corrispondi ai massimi.

Strategie operative su EUR/USD

Per le posizioni long: attendere nuovamente la verifica di sostenibilità della fascia di supporto compresa tra 1.1120 e 1.1150 , rischiando sempre massimo 60 pips e ponendo un target oltre prima 1.1220 usd e 1.127 in seguito.
Per le posizioni short: attendere con pazienza l'epilogo dell'exploit rialzista oltre 1.1190, iniziando a distribuire ordini lungo le resistenze di 1.1230 e 1.1280, con stop loss di massimo 60 pips pips ed un target 1.1140 usd.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.