-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 14 maggio 2019

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata


Petrolio: la settimana è partita in calo per le quotazioni dell'oro nero che sono scesi dell'1,01% a 61,04 dollari.
Wall Street: chiusura in forte ribasso ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente del 2,38% e del 2,41%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.647,02 punti, in caduta del 3,41%.
Dati Macro ed Eventi Usa: si segnala l'indice Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene Usa.

In calendario anche i prezzi import che ad aprile dovrebbero mostrare un rialzo dello 0,7% rispetto allo 0,6% precedente.
Da segnalare un discorso di John Wiliams, presidente della Fed di New York, oltre al quale parlerà Esther George, a capo della Fed di Kansas City.
Dati Macro ed Eventi Europa: si conoscerà la produzione industriale che a marzo dovrebbe attestarsi sulla parità, in recupero rispetto al calo dello 0,2% precedente.
In Germania sarà reso noto l'indice Zew che a maggio dovrebbe salire da 3,1 a 5 punti, mentre il dato finale dell'inflazione ad aprile dovrebbe evidenziare un rialzo dell'1%, in linea con la lettura preliminare e in crescita rispetto allo 0,4% del mese precedente.
Da seguire in Spagna l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 3 e a 9 mesi per un ammontare massimo compreso tra 1 e 2 miliardi di euro.
Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com
Risultati societari a Piazza Affari: oggi presenteranno i risultati del primo trimestre Pirelli, Italgas e Salvatore Ferragamo, ma alla prova dei conti saranno chiamate numerose società a piccola e media capitalizzazione.


Si tratta di ASTM, Erg, Mediaset, Rai Way, Sias, Technogym, Aeffe, Acquafil, Banca Finnat, Biesse, Cairo Communication, Carel Industries, Cembre, Centrale del Latte d'Italia, Datalogic, Digital Bros, ePrice, Esprinet, Eurotech, Exprivia, GimaTT, Giglio Group, Irce, La Doria, Landi Renzo, Marr, MutuiOnline, OpenJobmetis, Piovan, Prima Industrie, Reply, Sabaf, Saes Getters, Tamburi IP, ACSM-AGAm, Bialetti Industrie, Conafi, Eukedos, FullSix, Immsi, LVenture Group, Ratti e Tas.
Prysmian: la società ha chiuso il primo trimestre con un utile netto in rialzo da 28 a 89 milioni di euro, mentre il fatturato consolidato è aumentato del 47,5% a 2,771 miliardi di euro.
STM: da seguire il titolo nel giorno dell'Investor Day a Londra.
Assemblee a Piazza Affari: previste le riunioni assembleari di ENI, Immsi e IVS Group per l'approvazione dei dati di bilancio dell'esercizio 2018.
Asta titoli di Stato: in mattinata saranno collocati i BTP con scadenza nel 2022 per un importo compreso tra 2,25 e 2,75 miliardi, mentre quelli con scadenza nel 2026 e nel 2049 saranno offerti per un ammontare tra 2 e 2,5 miliardi di euro nel primo caso e tra 1 e 1,5 miliardi nel secondo.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.