-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 13 marzo 2019

Il Punto sui Mercati


Piazza Affari poco mossa in attesa di nuovi sviluppi sulla Brexit. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,29%, il Ftse Italia All Share lo 0,24% mentre il Ftse Italia Star cede lo 0,02%.
*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 13 marzo:
Juventus *
Juventus accelera verso i massimi di inizio anno a 1,60 circa, nel tentativo di rompere la trend line che scende dai record dello scorso settembre.
Conferme in tal senso creerebbero le premesse per futuri rialzi in direzione di area 1,80. Diversamente il titolo potrebbe arretrare verso 1,24 circa, media mobile a 100 giorni e base della trend line che sale dai minimi di ottobre.
-Target: 1,813 euro
-Negazione: 1,24 euro
-RSI (14): neutrale
BE THINK
BE Think, Solve, Execute S.p.A.

accelera con veemenza oltre i massimi allineati degli ultimi sei mesi a 0,94 circa e si lascia alle spalle la trend line che scende dai massimi del 2017, riaffacciandosi sopra quota 1. Atteso ora il test di 1,10 euro e dei top del 2017 a 1,267 euro. Solo discese sotto 0,87 rischiano invece di compromettere le attese di crescita preludendo al ritorno sulla base a 0,80 circa.
-Target: 1,10 euro
-Negazione: 0,87 euro
-RSI (14): ipercomprato

*Salvatore Ferragamo
*
Ferragamo si riaffaccia sui primi ostacoli in area 19,10 in attesa di spunti per allungarsi verso area 20.

La permanenza sopra quota 18 potrebbe fornire la base per una reazione duratura, diversamente si aprirebbero spazi di discesa verso un sostegno critico nel medio lungo periodo a 17,10 euro.
-Target: 20 euro
-Negazione: 18 euro
-RSI (14): neutrale
Isagro
Balzo avanti per Isagro che si allontana a gran velocità dai supporti a 1,52 circa, punto di passaggio della media mobile a 50 giorni.
La rottura della trend line tracciata dai massimi di ottobre 2017, avvenuta lo scorso gennaio, lascia ben sperare nel prolungamento del movimento verso i top dello scorso settembre a 1,82 euro ed eventualmente fino a 1,92. Nella direzione opposta, invece, discese sotto area 1,50 preluderebbero a cali verso 1,30/1,32.
-Target: 1,92 euro
-Negazione: 1,50 euro
-RSI (14): neutrale
(CC - www.ftaonline.com)
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.