-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 27 febbraio 2019

STM scende ancora. Ecco cosa ha deluso ieri al MWC di Barcellona


In una giornata in cui a Piazza Affari il Ftse Mib sta provando ad allungare nuovamente il passo e a mettere sotto pressione la soglia dei 20.500, proseguono le vendite su STM che non riesce a sintonizzarsi con l'andamento del mercato.

STM ancora giù dopo il touch dei top da ottobre. +21% da inizio anno

Il titolo già ieri è sceso in controtendenza, occupando l'ultima posizione nel paniere delle blue chips, con un calo di un punto e mezzo percentuale.
Una flessione che prosegue anche oggi, visto che STM da subito ha imboccato la via del ribasso e si presenta ora a 14,825 euro, con una flessione dell'1,36% e oltre 1,8 milioni di azioni scambiate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 4,6 milioni di pezzi.
STM perde terreno per la seconda seduta consecutiva, dopo aver guadagnato per posizioni nelle due giornate precedenti in cui ha messo a segno un rialzo di circa il 4%.
Non più tardi di lunedì scorso il titolo si è spinto nell'intraday ad un passo dai 15,5 euro, riportandosi sui massimi di ottobre scorso, salvo poi avviare un movimento correttivo ieri che trova un seguito nella sessione odierna.
C'è da dire che STM da inizio anno ha messo a segno un progresso di oltre il 21%, con una evidente sovraperformance rispetto all'indice Ftse Mib che presenta un bilancio positivo meno corposo in questi primi due mesi del 2019.

STM: focus sul MWC di Barcellona.

I principali spunti emersi

Le azioni della società italo-francese perdono terreno all'indomani della presentazione al Mobile World Congress di Barcellona, focalizzata sulla strategia di prodotto, senza alcun commento sulla raccolta ordini di febbraio e proprio l'assenza di indicazioni in tal senso pesa sull'andamento odierno del titolo.
Quanto agli spunti emersi dal meeting di ieri, gli analisti di Equita SIM ne indicano quattro principali.
Il primo è che la strategia di prodotto di STM è focalizzata su aree legate ai megatrend della mobilita?, sull'automazione industriale e sul 5G.
Vorresti capire in che modo tradare un titolo come STM che è salito tanto da inizio anno?
Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com
Il secondo riguarda il mercato dei semiconduttori automotive che rappresenta il 37% delle vendite del gruppo italo-francese.

Per questo mercato si prevede una crescita a un tasso medio composto del 7% nel periodo 2018-2023 ed STM si aspetta di sovraperformare tale trend, grazie ai design win legati alla elettrificazione, con oltre 20 progetti nel SiC, e alla digitalizzazione.
Gli esperti di Equita SIM fanno notare che è stata posta una certa enfasi anche sulla partnership con Macom che servira? il mercato 5G con prodotti sia per base stations che per smartphones.
A tal proposito si ricorda che non più tardi di due giorni fa STM e Macom hanno fatto sapere che quest'anno amplieranno la capacità produttiva di GaN-on-Silicon da 150 mm negli impianti della società italo-francese, e quella da 200 mm in funzione della domanda.
Il terzo spunto emerso dalla presentazione di ieri riguarda gli analogici e i sensori che rappresentato il 33% delle vendite del gruppo.
STM intende catturare nuove opportunita? di business nel segmento smartphone, grazie all’applicazione delle proprie tecnologie, ma il focus e? ora rivolto ad aumentare il peso dei sensori per il verticale industriale ed auto.
Infine, il gruppo ha fatto sapere che il 70% delle vendite e? legato ai microcontrollori e la strategia e? quella di allargare l’offerta ai microprocessori per catturare la domanda dal settore industrial.

STM: nessun riferimento a raccolta ordini di febbraio

Come anticipato in apertura, durante il Mobile Work Congress di Barcellona, il CEO di STM, Jean Marc Chery, non ha risposto direttamente alla domanda su come stanno andando gli ordini dopo la fine del capodanno cinese.
Il manager ha comunque confermato la guidance per il trimestre in corso e l’indicazione di una crescita sequenziale nel secondo trimestre, con una ulteriore accelerazione nella seconda metà dell'anno.

STM: Equita dice buy in attesa del Capital Markets Day

Gli analisti di Equita SIM si aspettano che la guidance per l'esercizio in corso e il modello finanziario target siano presentati a maggio prossimo in occasione del Capital Markets Day.
In attesa di tale evento gli esperti della SIM milanese mantengono una view bullish su STM, con una raccomandazione "buy" e un prezzo obiettivo a 18 euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.