-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 25 febbraio 2019

S&P 500 su ostacoli decisivi


Chiusura di ottava positiva per l'S&P500 (+0,64%), a quota 2792,67. Resta immutato lo scenario grafico che vede l'indice ben orientato al rialzo con i prezzi a contatto con i top di dicembre a 2800 circa. Una perentoria rottura di questo riferimento darebbe un nuovo slancio alla reazione partita il 26 dicembre creando spazi per un ulteriore allungo verso obiettivi che si collocano a 2815 in prima battuta e poi a circa 100 punti dai valori attuali, infine sui record dello scorso autunno a 2940 circa.
La comparsa di segnali di ipercomprato sugli oscillatori tecnici più comuni in corrispondenza di area 2800 rende tuttavia probabile nel breve termine una pausa correttiva che possa stemperare le tensioni e permettere di raccogliere nuove forze: discese fino a 2680/2700 non danneggerebbero comunque le prospettive di successivi rialzi.
Sotto questo supporto scatterebbe invece un primo campanello d'allarme, preludio ad approfondimenti verso 2612 punti, poi a 2570, pari al 50% di ritorno del rialzo partito a dicembre.
(CC )
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.