-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 22 febbraio 2019

No deal Brexit più vicina, ma la Sterlina non cala


La sterlina si è mantenuta sopra la soglia dell'1,3 contro il dollaro e dell'1,15 contro l'euro, apprezzandosi leggermente nei confronti di entrambe le valute nella giornata di ieri. Nei confronti del biglietto verde la divisa britannica è salita fino a 1,3089, mentre nei confronti della valuta unica fino a 1,1537.
Il pound sembra quindi non risentire affatto degli sviluppi politici sulla questione Brexit, neanche dopo le importanti dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, che, dopo l'incontro con il primo ministro britannico Theresa May avvenuto a Bruxelles, ha detto che un no deal avrebbe conseguenze economiche e sociali disastrose sia per il Regno Unito che per l'Unione Europea ma che non lo può escludere, data la posizione intransigente mostrata dai politici britannici.

"Non sono molto ottimista quando si tratta di questa questione", ha dichiarato Juncker, sottolineando come i funzionari europei stanno facendo di tutto "per avere questa Brexit in modo organizzato, civilizzato e pensato, ma non ci siamo ancora perché nel parlamento britannico c'è sempre una maggioranza contro qualcosa, mai una maggioranza a favore di qualcosa".

Più ottimista si è mostrata la premier May, la quale ha affermato che dei passi avanti ci sono stati e che ci sarà un altro voto al parlamento britannico, probabilmente la prossima settimana. Mentre la data ufficiale della Brexit si avvicina, 25 membri del governo sembrano intenzionati a votare a favore di una posticipazione dell'uscita di tre mesi, in aperto dissenso con la loro leader, in modo da evitare il no deal e i suoi effetti disastrosi.
I forex trader sembrano scommettere proprio su questo scenario e, fin quando lo faranno, la sterlina dovrebbe continuare a rimanere sui livelli attuali.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.