-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 18 febbraio 2019

La dritta del giorno 18 febbraio: S&P 500

E' sbagliata l'analisi ribassista sullo S&P 500?



 
Chi segue questo sito sa che dall'inizio di Novembre sono molto orso sui mercati azionari (se volete rileggere tutti gli articoli potete cercarli su google).
Ho ricevuto diverse mail che mi chiedono (ma lo faccio anch'io!) se l'analisi è sbagliata o è ancora valida.
Ho suggerito due cose:
  1. rimanere con meno azioni possibili (ricetta per il 2019: no azioni, no bond!).
  2. aspettare il momento buono per comprare strumenti con cui guadagnare se il mercato dovesse perdere terreno (per esempio: ETF Short).
Chi non ha azioni in portafoglio sta "perdendo" quest'ultimo movimento al rialzo. Io sono contentissimo di essere fuori. Sul top si sono formati tanti (importanti) pattern ribassisti; può essere che alla fine si rivelino tutti dei falsi segnali e il mercato riesca a superare nuovamente i massimi storici continuando a salire all'infinito. Chi lo sa.
Io so che, se mi trovo su un massimo con un tot di azioni in portafoglio e se il mercato inizia a scendere, diventa difficile vendere (teoricamente basta fare un click ma quanto gli indici rotolano verso il basso è più facile aspettare un attimino e poi rimanere impelagati per chissà quanto! O sbaglio?).

Mi sono segnato quota 2.690 per lo S&P 500 e 7.250 per il Nasdaq: se i corsi di questi indici dovessero scendere sotto questi livelli sarà la fine di questo recupero e la ripresa della tendenza ribassista.
In quel punto, se sarà possibile, cercherò di aprire posizioni per sfruttare la successiva ondata verso sud (vedi il punto 2).
Spero di essere stato chiaro.

Buon trading!


Franco Meglioli
www.megliolitrading.it

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.