-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 28 gennaio 2019

Lettera finanziaria. In perfetto range


Ancora un allungo e precisamente là dove  avevamo indicato potesse estendersi il recupero del nostro future Marzo e cioè poco sotto i 19800.
Teniamo sempre presente, che il future Giugno, che è il più veritiero, considerando lo stacco cedole, quota esattamente poco sotto le resistenze di 19200/300, vecchi supporti. 
Sarà ora un po' più dura il superamento dei livelli attuali, raggiunti solamente dai recuperi dei soliti bancari ed accompagnati nei progressi, dall'inizio di stanchezza dei ciclici e petroliferi, giunti su resistenze molto forti. 
Gli Usa, sopratutto con i tecnologici, hanno continuato il recupero, con in evidenza Apple, giunto ormai ad un passo da 160 $, dopo aver testato poco sopra i140 $, esattamente un mese fa.

Sugli attuali livelli si svolgerà ora uno scontro  fra ribassisti e rialzisti, con una momentanea vittoria di questi ultimi che potrebbero spingere il titolo fra 160/165$, più che altro con ricoperture e molto poche posizioni nette long. Titolo da coprire sempre con vendita di opzioni call 180/190$ scadenza giugno/luglio e put 140/145, nel rapporto 2.a 1 rispettivamente. 
L'oro sta scaldando i motori dopo aver congestionato anche sotto i 1280 $, oltre i 1300$, con un +1,5‰.

Più reattivo e consigliabile l'Argento quasi a contatto dei 16 $, con un progresso però del 3‰. 
In contrapposizione il dollaro si indebolisce andando sopra gli 1,1420 dopo aver toccato solo due sedute fa gli 1,1280.
Stabile e poco variato il petrolio che sembra essere un po' stanco dopo aver guadagnato dai minimi di periodo più di 10$.
Ancora leggermente (ri)venduti i treasury,  che ritoccano quindi i rendimenti del decennale sopra i 2,750%, esattamente a metà fra i minimi e massimi  di periodo, a favore sempre dell' acquisto appunto di equity, sopratutto tecnologici. 
In dettaglio: in progresso sul nostro listino i titoli automotive.

Brembo sopra i 10,300, Pirelli ritornato sopra 6.euro, Piaggio giunto precisamente leggermente sopra le resistenze importanti di 1,96,.e FCA stabilmente in range 14,50/15.euro.
Finalmente chiusura stabilmente sopra i 16 euro di ELEN,  che fa ben sperare, circa un attacco ai 18.euro, dove dovrebbe congestionare un po' più a lungo.
Poi si dovrebbero vedere i frutti degli investimenti fatti per aumentare la produzione ed il relativo export. 
Più fatica  fa Telecom rnc, che comunque si porta poco sopra 0,40.euro e che entro Marzo dovrebbe per lo meno portarsi oltre i vecchi supporti di 0,4250.e flirtare con la resistenza posta poco sotto 0,4850.

In previsione poi dello stacco cedola ed a un quadro più sereno sulla compagine azionaria, potrebbe anche superare gli 0,50/0,52, cum cedola.
Mantenere le posizioni, per tutto il resto, già impostato sopratutto da dopo le elezioni del 4 Marzo scorso. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.