-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 gennaio 2019

I mercati migliori per chi ama il rischio


I mercati sono in fermento ma il fatto che la fine dell’anno sia stata difficile non significa che l’intero 2019 debba esserlo altrettanto. Ad ogni modo la maggior parte degli analisti prevede un anno volatile e mutevole. Il che porterà avanti solo gli investitori più coraggiosi.

Ma dove?

Per Stefan Hofer, capo stratega per LGT Bank di Hong Kong, il mercato migliore per chi ha nervi saldi sarà l’Asia. Per quanto sia vero che Apple, da sola, è stata in grado di dare una spallata forte ai mercati, è anche vero che è stata di durata relativamente breve.

Non solo, ha inoltre messo in evidenza  la crucialità che il mercato asiatico sta assumendo in questa fase.

Il futuro è dunque dell’Asia?

"Per gli investitori con più coraggio, ora sarebbe un buon momento per guardare alcuni di questi mercati", ha detto Hofer.
La sua analisi nasce dal fatto che le delegazioni statunitensi e cinesi sono pronte ad avviare colloqui concreti già nelle prossime ore. Il che permetterà di essere ottimisti sulla risoluzione della guerra tariffaria tra Washington e Pechino.
"Penso che se avessimo un accordo commerciale con la Cina, diciamo entro la metà del 2019, allora l'Asia sarà il posto giusto in termini di titoli azionari".

Anche perchè, secondo la sua visione, questa è stata la principale difficoltà intravista dai mercati nelle scorse settimane. 

Uno su tutti? Hong Kong, da Hofer descritto come un "ottimo punto di partenza" per coloro che desiderano posizionarsi nella regione in attesa di un futuro miglioramento del panorama.

Una svolta in arrivo? 

L' indice Hang Seng ha chiuso il 2018 in calo del 13,6% a cui si aggiunge un ulteriore -3% nei primi due giorni di negoziazione del 2019.

Un risultato che si spiega con il fatto che l’economia della zona dipende molto dal commercio. Inoltre le valutazioni sembrano essere particolarmente basse. Anche per questo motivo, l’esperto si è definito “cautamente ottimista”. Una cautela dettata per lo più dalle incertezze del primo trimestre, periodo durante il quale si avrà a che fare non solo con il possibile sblocco della situazione Usa-Cina ma anche con la risoluzione, qualunque essa sia, del nodo gordiano della Brexit.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.