-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 18 dicembre 2018

Piazza Affari sferzata dalla bufera USA, FTSE MIB col giubbotto


Con un calo dell'1,15% a 18.693,45 punti, ieri a Piazza Affari il FTSE MIBha pagato dazio in scia alla ripresa dei ribassi sulla piazza di Wall Streetintimorita dalle decisioni della Fed sui tassi che sono attese per domani quando in Italia sarà ora di cena.

FTSE MIB, decisiva la tenuta dei 18.400 punti

In accordo con quanto è stato riportato da FTA, ora sul FTSE MIB, in caso di ulteriori ribassi, sono da monitorare i 18.400 punti, area dove sono posizionati i supporti critici che, se violati, potrebbero far piombare il listino delle Blue Chips italiane verso area 17000.

E questo perché a 18.400 si posizionano i minimi di ottobre, di novembre e del 10 dicembre scorsoche 'iniziano a mettere paura, ed a rendere nervosi gli operatori'. Al rialzo, invece, con unrimbalzo sopra 19200/210 punti si potrebbe sperare prima nel test sui 19320, e poi su un successivo allungo verso i livello dei 19670 punti FTSE MIB.

Giù Piazza Affari, bene lo spread aspettando la fumata bianca Italia-Ue sulla manovra

E se Piazza Affari rischia di scivolare sempre più basso, ieri lo spread ha mostrato segnali di forza mantenendosi sotto la soglia dei 270 punti base in scia alle attese di un accordo Italia-Ue sulla Legge di Stabilità 2019.
Bruxelles ha non a caso concesso più tempo al Governo giallo-verde per limare i dettagli sulla manovra che, con i saldi rivisti, dovrebbe essere caratterizzata, rispetto al testo originario, da una sforbiciata delle poste per complessivi 4 miliardi di euro su quota 100 e reddito di cittadinanza, mentre per il comparto auto la cosiddetta ecotassa, che ha portato ad uno scontro M5S-Lega, viene confermata ma solo per Suv ed auto di lusso.
Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.