-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 21 agosto 2019

La crisi non spaventa i mercati: lo spread scende a 204 punti. View Citigroup e SocGen (Il Sole 24 Ore)

Nessuna reazione negativa dei mercati all'annuncio delle dimissioni del premier Giuseppe Conte e alla crisi politica esplosa per l'ennesima volta in Italia. 
Tutt'altro: come fa notare Il Sole 24 Ore, alle ore 15.30 "il rendimento dei BTp a 10 anni sul mercato secondario è fissato all'1,45% e alle ore 16.30: il tasso scende all'1,31%, il livello più basso da ottobre 2016, nel mezzo il discorso con cui Giuseppe Conte si è dimesso dalla carica di premier. Anche lo spread con il Bund tedesco ha seguito una parabola simile passando da un picco di giornata a 218 punti alla chiusura a quota 204". 

Il quotidiano finanziario spiega la reazione del mercato obbligazionario sottolineando che "le dimissioni (di Conte) erano ampiamente già scontate" e con il fatto che, "nonostante la grande incertezza - sembrano scongiurati, almeno nel breve, scenari anti-euro". + 

Il Sole 24 Ore riporta inoltre la view di Citigroup, secondo cui "un'alleanza tra il Movimento 5 Stelle e il Partito democratico sarebbe lo scenario migliore per i mercati, sebbene si tratterebbe comunque di un fragile accordo e per questo non c'è da aspettarsi un rally sui titoli italiani". 


"A questo punto "è più probabile che nuove elezioni si tengano solo dopo febbraio 2020 - spiega a Bloomberg (riporta sempre il Sole 24 Ore) Ciaran O'Hagan, responsabile della strategia sui tassi a Société Générale -. Questo significherebbe che non ci sono rischi di credito immediati sui governativi italiani".

Piazza Affari e dintorni: titoli e temi caldi della giornata


Petrolio: chiusura poco mossa ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono scese dello 0,12% a 56,14 dollari. 
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.
Wall Street: conclusione negativa ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&p500 sono scesi rispettivamente dello 0,66% e dello 0,79%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 7.948,56 punti, in flessione dello 0,68%.
Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari si conoscerà il dato relativo alle vendite di case esistenti che a giugno dovrebbero salire da 5,27 a 5,39 milioni di unità.

Due ore prima della chiusura di Wall Street saranno diffusi i verbali relativi alla riunione della Fed di luglio.
Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street si conosceranno i risultati del secondo trimestre di Lowe's Companies e di Target Corporation dai quali ci si attende un utile per azione di 2 e di 1,62 dollari, mentre per i conti di Analog Devices si prevede un eps di 1,22 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: non sono previsti dati macro di rilievo e si segnala solo in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 30 anni per un ammontare massimo di 2 miliardi di euro. 
Fonte: News Trend Online

Scontrino elettronico: come inviare i dati entro il 2 settembre

 
Scade il 2 settembre 2019 la data per inviare i dati dei corrispettivi telematici all' Agenzia delle Entrate. Scopriamo in questa guida di Trend Online quali sono le istruzioni passo per passo per procedere alla trasmissione sul portale Fatture e Corrispettivi.
Scontrino elettronico: si avvicina la scadenza!
Manca ancora qualche giorno per inviare i dati dei corrispettivi telematici tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate: la prima data di invio è fissata per il 2 settembre 2019.
Sul portale Fatture e Corrispettivi , sono disponibili dallo scorso 29 luglio tre modalità di invio dello scontrino elettronico.
Si tratta di un nuovo obbligo in vigore dal 1° luglio per chi ha un volume d’affari superiore a 400.000 euro e dal 1° gennaio 2020 per tutti gli altri.
Ciò consente di trasmettere i corrispettivi senza essere dotati di registratore telematico nei primi 6 mesi di transizione e di creare il documento commerciale e di inviare i dati.
Invio dati scontrino elettronico: Tutorial Agenzia delle Entrate
Tutorial con le istruzioni per orientarsi tra gli strumenti del portale Fatture e Corrispettivi dedicati allo scontrino elettronico.
Per utilizzare i servizi predisposti dal Fisco, è necessario accedere al portale Fatture e Corrispettivi dalla homepage del sito dell’Agenzia delle Entrate.
Basta cliccare sull’icona del lucchetto indicante l’“ Area riservata ” nella barra del menu principale.
Cliccare sul riquadro sinistro Entratel/Fisconline e selezionare “Accedi”: cliccando sul pulsante blu si apre una pagina che riporta le news in primo piano e, sulla destra, le opzioni per la scelta del nome utente e password da utilizzare.
Si deve procedere con la compilazione del nome utente; password e codice PIN. Cliccare su OK.
Una volta inseriti i dati e scelta l’utenza di lavoro che si vuole utilizzare appare “La mia scrivania”, una sorta di homepage personalizzata per l’utente.
Qui è possibile visionare le notifiche e le aree del portale a cui è possibile accedere, oltre alla panoramica delle notizie in primo piano e dei messaggi personalizzati.
Cliccare sull’area Fatture e Corrispettivi e si opti per “ Fatture e corrispettivi ”. Si proceda cliccando sul pulsante blu “Accedi” e, infine, si scelga l’utenza di lavoro prima di iniziare ad utilizzare i servizi disponibili.
All’interno dell’area Fatture e Corrispettivi, l’utente ha a disposizione quattro sezioni:
  • Fatturazione elettronica e conservazione;
  • Corrispettivi;
  • Dati fatture e comunicazioni IVA;
  • Consultazione.
Per inviare i dati dello scontrino elettronico e gestire gli adempimenti connessi all’obbligo di trasmissione dei corrispettivi, si deve utilizzare la sezione “Corrispettivi”.
Da questa sezione è possibile accedere a tre funzioni:
  • “Corrispettivi per esercenti non in possesso di RT: qui è possibile creare e inoltrare in modo telematico i dati degli scontrini per gli esercenti sprovvisti di RT,
  • “Documento commerciale on line” che consente di inviare telematicamente i dati,
  • “vai a corrispettivi” che riporta alla procedura di accreditamento del registratore telematico.
Scontrino elettronico: creare e gestire il documento commerciale
Dal portale Fatture e Corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate, sezione “Corrispettivi” , è possibile accedere a “ Documento commerciale on line ”, da cui è possibile:
  • compilare il documento commerciale;
  • visualizzare e stampare i documenti commerciali.
Da " generazione " è possibile emettere il documento commerciale.

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.