-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 3 dicembre 2018

Criptovalute: Bitcoin, rally trappola e brutto target ribassista


Dopo un massimo relativo poco sopra i 4.400 dollari, toccato ieri, il Bitcoin (BTC) nella sessione odierna di scambi è tornato a scendere testando l'area dei $ 4.000, e confermando quello che per ora è stato un rally della durata di un solo giorno

Quotazioni Bitcoin dirette a 3.000 dollari?

Lo slancio verso l'alto, di breve durata, conferma l'idea che l'oro digitale sia diretto verso il forte supporto a 3.000 dollari, e che nel brevissimo terminenon sembrano esserci spazi per un'ascesa dei prezzi degna di nota.

Questo è quanto, tra l'altro, riporta bitcoinist.com nel sottolineare come il nuovo movimento a passo di gambero del Bitcoin stia di nuovo spingendo in basso pure le quotazioni di criptomonete come Ripple (XRP) ed Ethereum (ETH).

Prezzi BTC sotto i 5.000 per almeno tre mesi?

'L'ultimo fallimento nel trovare un supporto a $ 4000, richiede che il prezzo di Bitcoinaumenti la sua flessione, probabilmente fino a $ 3000' ...
...

riporta non a caso uno dei redattori del sito tematico Bitcoinist che, inoltre, ha ripreso le recenti dichiarazioni del CEO di Civic Vinny Lingham secondo cui le quotazioni dell'oro digitale sembrano essere destinate a rimanere sotto il livello dei 5.000, contro il dollaro americano, per almeno tre mesi.

Crollo prezzi criptovalute, quali rischi per ICO e investimenti

Dalle ICO alle attività di estrazione delle criptomonete, c'è preoccupazione per la tenuta dgli investimenti a causa proprio della caduta dei prezzi di mercato delle valute virtuali, ma sempre secondo Bitcoinist le fonti di investimento nel settore appaiono sempre più resilienti.
Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.