-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 novembre 2018

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSE MIB
Seduta di consolidamento per il Ftse Mib che ieri ha concluso la giornata a 19.268 punti, in marginale ribasso di 12 punti. La seduta ha vissuto qualche momento di brividi solo in tarda mattinata, quando l’arretramento dell’indice di Piazza Affari avvenuto dopo una partenza in lieve rialzo a 19.320 ha toccato un minimo a 19.073. In ogni caso la risalita vista nel pomeriggio ha allontanato i timori. Dal punto di vista tecnico la resistenza 19.500 rappresenta l’ostacolo più importante che porta verso 19.780 e 20.000 punti. Un’eventuale chiusura sotto 19.200 indicherebbe nuova debolezza.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 19.540 punti con stop sotto 19.200 punti. Target 19.780 e 20.000 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 19.185 con stop sopra 19.500 punti. Target 19.000 e 18.700 punti.
EUROSTOXX 50
L’EuroStoxx 50 ha archiviato un bilancio solo moderatamente negativo di 9 punti, fermandosi a 3.207 punti. L’indice dei pesi massimi delle Borse dell’Eurozona ha vissuto una seduta poco mossa, con l’unico elemento grafico sostanziale rappresentato dalla sostanziale tenuta del supporto in area 3.200, appena scalfito dal minimo intraday a 3.197. Sotto il profilo grafico solo un chiusura sotto 3.200 comprometterebbe il tentativo di rimbalzo in corso, aprendo spazio verso i supporti collocati a 3.068 e 3.000 punti. In assenza di questo evento, restano vivi i target 3.279 e 3.300.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 3.222 punti, con stop sotto 3.100 punti. Target a 3.279 e 3.300 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 3.195 punti con stop sopra 3.300 punti. Target a 3.068 e 3.000 punti.
DAX
Il Dax ha archiviato la seduta di ieri sostanzialmente in parità di fatto cercando di preservare il supporto chiave a 11.500 punti. In intraday la seduta di ieri si allinea a quella dell’Euro Stoxx 50, poco mossa e senza dare particolari spunti. I livelli da monitorare rimangono dunque gli stessi. La tenuta di 11.500 punti permette di tenere nel mirino le resistenze collocate a 11.726 e 11.997 punti. Al ribasso invece, nuova debolezza in caso di discesa sotto 11.500 punti e segnali negativi sotto 11.180 con supporti 11.000 e 10.827.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 11.530 con stop sotto 11.400. Target a 11.669 e 11.997 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 11.180 con stop sopra 11.300. Target a 11.000 e 10.827 punti.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.