-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 9 novembre 2018

La condizione qualitativa richiesta a Wall Street


Piazza Affari si concede il previsto consolidamento. Deponeva in tal senso l'inversione di tendenza tempestivamente anticipata dall'oscillatore di momentum proposto quotidianamente; a cui si aggiunge il Sell Sequential setup di DeMark sul grafico giornaliero degli indici, come si desume dal Laboratorio.
Due elementi singolarmente non devastanti, ma che contribuiscono a riportare il mercato in equilibrio, nel brevissimo. Si tratterà ora di individuare il punto d'arrivo del consolidamento, dal quale dovrebbe partire la seconda gamba di questo rally correttivo.
Wall Street nel frattempo consolida i brillanti progressi delle ultime sedute.

Qui siamo giunti all'ottava seduta del recupero partito dal minimo del 29 ottobre. Ieri abbiamo proposto la mappa attesa fino ad aprile, sulla base della notevole performance post-elettorale: una mappatura decisamente degna di nota, che guadagnerebbe notevole credito qualora conseguissimo la condizione qualitativa fino ad ora sempre sfuggita quest'anno.
Malgrado il ripiegamento di ieri, l'ADT11 (Advance-Decline Thrust a 11 giorni) è salito ulteriormente: a 64.8 punti.
Questo non solo per la composizione dell'ampiezza di ieri, ma anche e soprattutto perché dalla finestra mobile è uscita una seduta altrimenti pesante come quella dello scorso 24 ottobre. Lo S&P500 ha ancora tre sedute a disposizione per conseguire un traguardo che sposterebbe gli equilibri a favore dei Tori.

L'attuale lettura è infatti ancora distante dalla velocità di fuga: come mostra il grafico, nella prima parte dell'anno letture simili coincisero mestamente con i massimi, per quanto provvisori.
La borsa americana ha avuto il merito di non abbattere alla fine di ottobre i supporti strutturali (long stop mensile, envelope e A-D Line), e di rispettare la prescrizione di un minimo per la terza decade di ottobre.
Adesso deve compiere un ulteriore sforzo per persuaderci che la minaccia di ulteriori ribassi è da accantonarsi.
Nota. Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.
Autore: Gaetano Evangelista Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.