-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 16 novembre 2018

I Buy di oggi da Aquafil a Telecom Italia


Per Equita valgono un buy Aquafil con target price di 14,50 euro (risultati terzo trimestre leggermente sotto le attese ma con outlook in forte miglioramento), Autostrada To-Mi con target di 22,80 euro dopo risultatri trimestrali migliori del consensus, Cairo Communication con prezzo obiettivo di 4,20 euro (pubblicità lorda di La7/La7d a +11% nel terzo quarter, +13% nel periodo ottobre/novembre ed Ebitda in crescita grazie a Rcs), MutuiOnline con fair value di 17,90 euro in scia all’accordo con i soci di minoranza per il riacquisto del 49% di 7Pixel a un prezzo di 23 mln di euro, Ima con target di 71 euro dopo i risultati dei primi nove mesi e in scia alla guidance, Mondadori con obiettivo di 1,90 euro (deconsolidati i magazine in Francia e guidance confermata), Pirelli & C.

con fair value di 8,30 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi e Telecom Italia con obiettivo di 0,64 euro (il gruppo sta lavorando alla nomina del prossimo ad che sarà deciso in un Cda il 18 novembre).
Proseguendo, Banca Akros assegna un buy a Leonardo con prezzo obiettivo di 13,25 euro (il primo ministro italiano Conti, in visita negli Emirati, sta cercando una soluzione per la crisi di Piaggio Aero).
Giudizio inoltre accumulate per Enel con target price di 5,75 euro in scia alla ristrutturazione del comparto termoelettrico in Italia, Fincantieri con fair value di 1,65 euro dopo l’annuncio di un contratto da 200 mln di euro con Windstar Cruises, Generali con obiettivo di 16,50 euro (lanciata una nuova business unit dedicata al supporto delle multinazionali nella riduzione del rischio e nei piani pensionistici cross border) e Marr con target di 25,80 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi in linea con le stime.
Ancora, Mediobanca valuta outperform A2a con obiettivo di 1,70 euro in vista di un possibile accordo a 360° con Ascopiave, Autogrill con target di 12,90 euro (+2,5% la crescita dei passeggeri nell’aeroporto di Schipol in Olanda a ottobre), Cairo Communication con fair value di 4,24 euro, Cerved con obiettivo di 10,50 euro (la venduta di Oasi sarà conclusa presto e il gruppo secondo Bloomberg è tra i possibili acquirenti), Exor con target di 72 euro dopo l’approvazione di un buyback da 300 mln di euro, Leonardo con obiettivo di 14 euro, Mediaset con fair value di 3,50 euro in scia alle recenti news e rumors su Tim, Mondadori con obiettivo di 2,02 euro, Pirelli & C.

con target di 7,80 euro, Telecom Italia con fair value di 0,93 euro e Tinexta con target di 8,30 euro dopo la trimestrale.
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.