-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 2 novembre 2018

Ftse Mib, saldo positivo ma le resistenze tengono


Ftse Mib, saldo positivo (+0,71%) ma le resistenze tengono. Il Ftse Mib ha tentato giovedi' una fuga oltre la resistenza dei 19200 punti ma dopo un veloce test di quota 19282 ha ripiegato in chiusura al di sotto dell'ostacolo, a 19185 punti. Quello che fino a mercoledi' era un potenziale doppio massimo, disegnato sul grafico intraday in prossimita' della resistenza, si e' quindi trasformato dopo le oscillazioni di ieri in un potenziale triplo massimo, dalle implicazioni ribassiste, formato dai picchi delle ultime quattro sedute.

La figura verrebbe tuttavia confermata solo sotto area 18850, minimo del 30 ottobre, e con la violazione di 18680, base del gap rialzista del 29 ottobre. In quel caso probabile il ritorno sui minimi del 25 e 26 ottobre di area 18400/410, supporto critico in ottica di medio lungo periodo. Al momento (fino a che area 18680 non verra' violata) quindi anche l'ipotesi rialzista rimarra' aperta: i prezzi hanno superato il 29 ottobre il lato alto del canale ribassista che parte dai massimi di fine settembre, praticamente coincidente sul grafico a 60 minuti con la media mobile esponenziale a 100 periodi, ora passante a 19110 punti (tagliata al ribasso con un evidente gap ribassista il 28 settembre e ieri sfruttata come supporto nelle ultime ore di mercato).

Una nuova rottura di area 19200/250 sarebbe quindi una conferma dei recenti segnali di forza, un primo target si collocherebbe in quel caso a 20000 punti circa (50% retracement del ribasso dal picco di fine settembre), poi a 20340, gap dell'8 ottobre.
(AM)
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.