-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 29 novembre 2018

Deutsche Bank: Borse in rialzo nel 2019. Come e dove investire


Il 2019 sarà un anno caratterizzato da due fattori chiave: da una parte una crescita economica che proseguirà nelle varie regioni del mondo, anche se ad un ritmo più contenuto di quanto visto fino ad ora, e dall'altra una serie di incertezze che contribuiranno ad un aumento della volatilità sui mercati azionari.

E' questa la previsione di Deutsche Bank che guarda con un certo ottimismo al prossimo anno, dal momento che secondo gli analisti avremo ancora un contesto favorevole per l'equity, alla luce di valutazioni favorevoli e di una buona crescita degli utili societari. 
Nell'outlook per il 2019 presentato ieri a Francoforte, la banca tedesca spiega che le pressioni più rilevanti sui mercati azionari giungeranno dalle incertezze politiche e non solo.


Gli analisti fanno riferimenti in primis ai timori di una Brexit disordinata e alle preoccupazioni legate allo scontro in atto tra Roma e Bruxelles sul bilancio dell'Italia. Il nostro Paese rimane un problema serio e da una parte potrebbe mettere in pericolo la stabilità dell'intera area euro e dall'altra contribuire a mantenere una certa pressione sul mercato obbligazionario, non solo domestico.

Al di fuori dell'Europa non sarà da trascurare la disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina, ma la stesa Deutsche Bank non esclude che un compromesso tra i due Paesi possa essere già raggiunto a margine del G20 che avrà inizio domani. 
Le diverse sfide che si profilano all'orizzonte non dovrebbero però mettere in pericolo l'economia globale, tanto che Deutsche Bank non vede il pericolo di una possibile recessione nel 2019, prevedendo piuttosto una crescita globale nell'ordine del 3,8%.


Il ciclo economico proseguirà a pieno ritmo negli Stati Uniti dove la congiuntura dovrebbe mostrare una robustezza altrettanto forte di quella di quest'anno. 
Gli effetti della riforma fiscale voluta da Trump continueranno a sostenere l'economia a stelle e strisce, aiutata a sua volta da elevati consumi privati e da un aumento della spesa pubblica.

Al di fuori degli Stati Uniti sono meno brillanti le indicazioni visto che gli analisti si aspettano una frenata dei tassi di crescita in molte regioni rispetto all'anno in corso. 
E' il caso ad esempio dell'Europa dove si registrerà un rallentamento economico nel 2019, ma la crescita a detta di Deutsche dovrebbe rimanere solida e probabilmente non sarà frenata dall'atteso restringimento della politica monetaria da parte della BCE, con la fine del piano di quantitative easing entro dicembre 2018.


Quanto alle prospettive dei mercati azionari, la banca tedesca ritiene che Wall Street continuerà ad essere interessante, vedendo un ulteriore potenziale di rialzo malgrado le incertezze. L'idea è che il calo degli indici azionari registrato nella seconda metà di quest'anno potrebbe essere letto da molti investitori come un'opportunità per nuovi acquisti.

Un sostegno al mercato azionario arriverà anche dalla crescita degli utili societari che negli Stati Uniti è prevista nell'ordine del 10% il prossimo anno. Gli analisti però avvertono che in linea con quanto visto negli ultimi due mesi, la Borsa americana potrebbe mostrarsi più nervosa, motivo per cui bisognerà in qualche modo prepararsi ed abituarsi a fluttuazioni anche rilevanti.


Da non trascurare le Borse europee che presentano valutazioni interessanti e gli analisti non escludono che gli investitori possano tornare a comprare nel momento in cui tornerà la fiducia sulla scia di un'attenuazione delle tensioni sul fronte Brexit e Italia. 
Deutsche Bank indica per il Dax30 un target a 12.300 punti per la fine del 2019, con un potenziale di rialzo quindi di circa il 9% rispetto ai valori correnti.
Gli analisti però consigliano di non concentrarsi molto sull'indice tedesco non solo per il numero più contenuto di titoli al suo interno, ma anche per il fatto che è molto sensibile al ciclo economico e questo lo rende più esposto al rischio volatilità. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.