-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 4 ottobre 2018

Troppi soldi sotto al materasso, in otto anni risparmi cresciuto del 10%

(Photo by Justin Sullivan/Getty Images)
Oltre mille miliardi di euro sono fermi nei conti correnti. Quasi 2mila miliardi sono investiti in fondi o prodotti simili. La propensione al risparmio degli italiani continua a crescere. Ma quella all’investimento si muove non di molto.

Crescono i risparmi

In otto anni, dal 2008 al 2016, secondo i dati pubblicati da Bankitalia nel rapporto “L’economia delle regioni italiane nel 2017”, le attività finanziarie delle famiglie italiane hanno fatto un balzo del 9,8 per cento, che vale 373 miliardi di euro. La cifra complessiva degli investimenti, fra depositi, polizze e titoli ha raggiunto la cifra record di 4.185 miliardi.

Il peso del mattone

Prendendo in esame un altro studio, questa volta di Bnp Paripas, tra il 2011 e il 2016 il valore delle abitazioni possedute dagli italiani è sceso addirittura di 400 miliardi, dopo essere cresciuto nei dieci anni precedenti, passando dai 2.940 miliardi del 2001 ai 5.688 di cinque anni dopo. Nel caso dell’immobiliare, la stima è più complicata poiché una casa non perde di valore fino a quando non viene messa sul mercato.

La ricchezza aumenta sempre

La propensione al risparmio degli italiani non cala. Nel secondo semestre del 2018, leggendo i dati Istat, il risparmio gestito ha fatto segnare una flessione di quasi 6 miliardi di euro. Le notizie sullo spread e i continui allarmi lanciati sulle Borse non aumentano certo la voglia di investire e, quindi, sono sempre di più gli italiani che decidono, per paura, di lasciare i soldi parcheggiati sul conto o, addirittura, di sistemarli sotto al materasso.
Leggi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.