-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 5 ottobre 2018

Serve una reazione


Settimana difficile a Piazza Affari, con il FtseMib tornato pericolosamente in prossimità del quadruplo minimo a 20.200.
Lo spread si mantiene comunque sotto la soglia critica dei 300 punti base, ma possiamo anche dire che sono giorni di cali per tutte le principali piazze finanziarie.
Dalla prossima settimana servirà una reazione, questo per avallare sempre uno scenario di tenuta dei supporti primari e successiva ripresa, almeno da riportare l’indice in un’area più tranquilla sopra 20.800 di indice.
Solo comunque con una chiusura sopra tale livello si potrà avere una vera ripartenza del mercato; obiettivi sempre posti a 21.500 e 22.000 per le prossime settimane.
Una violazione invece dell’area 20.200/20.000 farebbe scattare vendite anche caotiche con primo supporto a 19.250, portando peraltro molti titoli a dei livelli poco credibili guardando ai fondamentali. 
Si rimane quindi fiduciosi per il prossimo futuro di Piazza Affari, considerando che i prezzi abbiano subito in questi mesi già un forte deprezzamento e che poi vi siano ben poche alternative di investimento. 
Autore: Alessio Zavarise Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.