-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 10 ottobre 2018

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Ieri, sulle borse europee, si è vista finalmente una conclusione leggermente positiva sullo sfondo di non poche incertezze.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, il Ftse100 si è accontentato di un frazionale rialzo dello 0,06%, mentre il Dax30 e il Cac40 sono saliti rispettivamente dello 0,25% e dello 0,35%.

Ad indossare la maglia rosa è stata Piazza Affari che ha visto il Ftse Mib terminare gli scambi a 20.062 punti, con un rialzo dell'1,06%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 20.137 e un minimo a 19.679 punti.
Da parte sua Wall Street parte in calo e chiude senza una direzione precisa causa paura da tassi e inizio della stagione delle trimestrali 

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti a Piazza Affari è sa citare Banco Bpm.

Gli analisti danno per scontata la cessione di Profamily, mentre segnalano che non è chiara la strategia sulla quota in Agos Ducato. Qui i particolari della vicenda. 
Buone notizie per Enel che rimbalza sulle notizie riguardanti il suo dividendo.
Il colosso elettrico ha attualmente tra i piu? elevati yield di mercato, tenendo presente che quello sul dividendo 2018 e? del 6,5%. 
Giornata particolare anche per Leonardo che non reagisce ai rumors su una possibile JV in Cina con Comac entro fine anno.

Il titolo si è fermato poco sopra la parità, senza farsi trainare dalle indiscrezioni su una possibile partnership commerciale. Le banche d'affari parlano di una notizia positiva, ma vedono un impatto limitato. 

Le strategie per le prossime 24 ore

In questo momento non si crede al sistema Italia e il mercato lo sta dimostrando con una evidente fase di liquidazione: i livelli da monitorare e l'analisi di vari titoli secondo Pietro Paciello CEO e Chief Analyst della Pro Markets Sagl, Asset Management Company. 
La tendenza del mercato è ormai marcatamente ribassista nel breve e nel medio termine e bisognerà vedere ora come si comporterà l'indice al raggiungimento di livelli di lungo periodo.
L'analisi di Gerardo Murano consulente finanziario indipendente.
I protagonisti del settore oil oggi salgono in controtendenza a Piazza Affari, grazie alla ripresa del petrolio dopo lo stop delle ultime sedute. Su quali titoli puntare ora per approfittare dell'avanzata del greggio? 
Da più parti arrivano allarmi sulla situazione dei bancari italiani, per via della loro stretta correlazione con l'andamento dello spread BTP-Bund.

Fidentiis getta acqua sul fuoco, ma Jp Morgan taglia target price e stime.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.