-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 1 ottobre 2018

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Ultima seduta settimanale, quella che si è chiusa venerdì, ma anche ultima seduta del mese, chiusa in negativo.

La situazione sui mercati

Come si legge nel close, infatti, il Ftse100 ha ceduto lo 0,47%, mentre il Cac40 e il Dax30 sono scesi rispettivamente dello 0,85% e dell'1,52%.
Decisamente più pesante il bilancio di Piazza Affari che ha vissuto una sessione ad altissima tensione, con il Ftse Mib fermatosi a 20.711 punti, registrando un affondo del 3,72%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 21.298 e un minimo a 20.511 punti. Molto negativo anche il bilancio settimanale visto che nelle ultime cinque sedute l'indice delle blue chips ha lasciato sul parterre il 3,83% rispetto al close del venerdì precedente.
Da parte sua anche Wall Street inizia la sua seduta di fine settimana contagiata dall'Europa per chiudere poi sul filo dello 0.

Tra i dati macro pubblicati, sono da segnalare

Le strategie per le prossime 24 ore

La discesa delle ultime due sedute potrebbe trovare un seguito nel breve, anche se non si dovrebbero avere flessioni particolarmente corpose.

L'analisi di Antonello Marceddu trader di Protrader 
Da capire ora se la variabile di discesa dell'eur/usd è estemporanea e legata alla vicenda italiana o se invece diventerà strutturale.
L'analisi e le strategie di Pietro Paciello Pietro Paciello, CEO e Chief Analyst della Pro Markets Sagl, Asset Management Company. 
Il sentiment per ora è negativo, ma vista la brusca discesa potrebbero crearsi le condizioni per un rimbalzo del Ftse Mib.

Le previsioni e le strategie di Gianluigi Raimondi analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.