-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 8 ottobre 2018

Ethereum, c’è aria di quiete prima della tempesta?


Come tutte le altre principali criptovalute, anche Ethreum (ETH) è alle prese con una compressione di volatilità.
Il mercato sta scambiando da 11 sedute in un range compreso tra 209,96 e 229,29 dollari; ieri le contrattazioni si sono aperte a 225,31 e chiuse a 226,28 dollari.
Il quadro tecnico rimane per ora invariato, anche se la lunga fase di compressione potrebbe presto produrre una fore espnasione di volatilità. 
Per riportare fiducia tra i compratori serve il superamento di quota 250 dollari, confermato in chiusura.
Le prossime resistenze sono posizionate a 250, 300 e 350 dollari, mentre i supporti sono a 200 e 150 dollari.

Per chi volesse acquistare Ethereum

Acquistare al breakout di 250 dollari, se confermato in chiusura, con stop a 180 dollari e primo target a 300 dollari.

Per chi detiene attualmente Ethereum

Liquidare le posizioni.

Per chi volesse vendere Ethereum

Per l’apertura di nuove posizioni short attendere una chiusura inferiore a 175 dollari.

Target

Rialzista
  • 465
  • 525
  • 575
  • 620
Ri bassista
  • 390 (raggiunto il 7 agosto)
  • 375 (raggiunto il 7 agosto)
  • 350 (raggiunto l’8 agosto)
  • 300 (raggiunto il 13 agosto)
  • 250 (raggiunto il 14 agosto)
  • 190 (raggiunto l’8 settembre)
  • 150
Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.