-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 2 ottobre 2018

Dombrovskis: Juncker ha detto che su Italia serve rigore e equità

Roma, 2 ott. (askanews) - La Commissione europea chiarisce le frasi di avvertimento rivolte ieri all'Italia dal presidente Jean-Claude Juncker. "Quello che ha detto Juncker è che dobbiamo essere rigorosi ma equi", ha affermato il vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, nella conferenza stampa al termine dell'Ecofin. "Ha detto che dobbiamo applicare le regole in maniera equa".
"Come sapete - ha proseguito - come Commissione europea abbiamo sviluppato una comunicazione sul miglior uso del Patto di stabilità e di crescita e l'Italia è il paese che ha maggiormente beneficiato della flessibilità. Il problema ora è che il piano di Bilancio sembra andare in una direzione che va sostanzialmente oltre a questa flessibilità e Juncker - ha spiegato Dombrovskis - ha sottolineato che dobbiamo applicare le regole del Patto e che la Commissione è pronta a farlo".
"Concretamente abbiamo detto varie volte che dato che l'Italia ha il secondo maggiore rapporto debito-Pil nell'Ue, dopo la Grecia, e il più elevato costo di servizio del debito nell'Ue, è importante che si attenga a politiche di bilancio e economiche responsabili anche per tenere i tassi di interesse a livelli accettabili".

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.