-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 2 ottobre 2018

Commercio: addio Nafta, come cambia l’accordo Usa-Canada

Il nuovo trattato si chiamerà USMCA, United States-Mexico-Canada-Agreement (Getty)
Accordo raggiunto tra Canada e Stati Uniti che, insieme al Messico, trovano la quadra per la riformare il Nafta, il trattato di libero scambio del Nord America. Il nuovo trattato si chiamerà USMCA, United States-Mexico-Canada-Agreement.

Il Nafta

Il Nafta è stato siglato nel 1994 dal presidente americano, Bill Clinton. Il trattato è stato fortemente criticato dall’attuale inquilino della Casa Bianca, Donald Trump. Il nuovo accordo, di fatto, rappresenta un superamento del Nafta. Secondo il ministro canadese per gli Affari esteri, Chrystia Freeland, e il rappresentante americano per il commercio, Robert Lighthizer, il nuovo trattato “rafforzerà la classe media e creerà nuovi posti di lavoro ben remunerati e nuove opportunità per quasi 500 milioni di persone che vivono in Nord America”.

L’intesa tra Washington e Ottawa

Non è solo un accordo commerciale ma rappresenta anche un forte segnale di distensione tra i due Paesi. Il Canada, infatti, era stato escluso dal summit di agosto nel quale il Messico e gli Stati Uniti avevano deciso di riformare il Nafta. La chiusura dell’accordo con il Messico è stata comunicata dall’amministrazione Trump lo scorso 31 agosto.

Vince Trump

Il vincitore di questa partita pare essere Donald Trump: mantiene la promessa elettorale di modificare il Nafta e strappa condizioni più favorevoli. La Casa Bianca aveva fortemente criticato i termini dell’accordo sottoscritto da Clinton, sostenendo che incoraggiassero la delocalizzazione delle imprese americane in Messico, dove il costo del lavoro è più basso. La minaccia dei dazi ha sortito l’effetto sperato: il Messico ha sottoscritto le clausole che impongono come condizione per entrare nel mercato comune che il 50 per cento dei componenti delle macchine sia costruito nei Paesi dove la paga oraria non sia inferiore ai 16 dollari.

Il Canada

Il nuovo accordo consentirà di avere un accesso più facile al mercato lattiero-caseario canadese ai produttori statunitensi. In cambio il Canada è riuscito a mantenere in piedi il meccanismo di risoluzione delle controversie, utilizzato nell’industria del legno canadese per contrastare i dazi americani.
Leggi anche:

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.