-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 8 ottobre 2018

Banche Italia, spread sopra 400 non sostenibile, serviranno aumenti capitale

MILANO (Reuters) - Un livello di spread sopra i 400 punti base non sarebbe sostenibile per le banche italiane che sarebbero costrette ad effettuare aumenti di capitale per rispristinare i coefficienti patrimoniali.
E' quanto sostengono gli analisti di Credit Suisse che hanno esaminato anche il potenziale impatto delle misure sulle banche che potrebbero essere inserite nella mavora di bilancio, tra cui una stretta sulla deducibilità degli interessi passivi.
"Lo spread sopra 400 punti base non è sostenibile. Un ampliamento di 200 punti base da fine gigno (238 pb) ridurrebbe il CET1 di 66 punti base in media, dal 12,53% a 11,87% per l'universo delle banche di CS, facendo scattare aumenti di capitale", si legge in un report della banca d'affari.
Lo spread oggi è salito sopra i 310 punti base sui timori attorno alla manovra economica dopo il segnale negativo lanciato dalla Ue venerdì in serata, colpendo in particolare modo il settore bancario sceso ai minimi da fine 2016.
Alle 14,45 circa l'indice di settore cede il 4% circa con perdite inorno al 5% per BANCO BPM, MEDIOBANCA e UBI BANCA e intorno al 4% per big INTESA SP e UNICREDIT.
Secondo Credit Suisse l'ipotesi di un taglio della deducibilità degli interessi passivi delle banche all'86% dal 100% comporterebbe un impatto medio del 3,9% sugli utili, in base ai dati del primo semestre.
Tra gli altri interventi sulle banche, gli analisti della banca svizzera citano anche la deducibilità delle maggiori svalutazioni previste dal principio contabile Ifrs9 che verrebbe spalmata in più anni e la cancellazione dell'Ace (aiuto alla crescita economica). Una misura positiva per il settore sarebbe invece l'estensione della Gacs ai crediti classificati come Utp, aggiunge Credit Suisse.
Le banche italiane, conclude la banca d'affari, trattano ad un multiplo 'distressed' di 0,58 volte sul tangible book value stimato al 2019, un livello di buon mercato "ma potenzialmente soggetto a ulteriore pressione".

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.