-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 27 settembre 2018

Wall Street: rally fine anno, nuovi target a un tiro di schioppo


Wall Street l'ampio indice S&P 500, che dall'inizio dell'anno ha guadagnato poco più del 9%, attualmente oscilla in area 2.920, il che significa che il raggiungimento dei 3.000 punti, magari entro la fine del 2018, è a un tiro di schioppo.
Secondo Art Hogan, che per l'investment bank B.

Riley FBR 
è Chief Market Strategist, il target dei 3.000 punti indice per l'S&P 500 potrebbe essere raggiunto grazie al contributo dei titoli del comparto finanziario i cui corsi azionari, in accordo con quanto è stato riportato da thestreet.com, potrebbero fare registrare una nuova sezione rialzista.
Pure Joe Zidle, che è investment strategist per Blackstone, nello scorso mese di luglio del 2018, in un intervento sulla rete CNBC, aveva già indicato proprio i 3.000 punti indice come target per l'S&P 500entro la fine del corrente anno.

Rally S&P 500 tra Federal Reserve e trimestrali Q3 2018 settore bancario

Decisiva in tal senso sarà la reazione, positiva o negativa, alla decisioni della Federal Reserve sui tassi di interesse, ed anche all'orientamento della Banca centrale americana sul costo del denaroper i prossimi mesi.
Così come saranno importanti le trimestrali, relative al Q3 2018, che le grandi banche americanequotate inizieranno a rilasciare a partire dalla seconda decade del prossimo mese di ottobre.

I titoli bancari da monitorare ad ottobre 2018

Ci riferiamo, nello specifico, a società del settore quotate a Wall Street come Morgan Stanley (MS), Citigroup Inc. (C), The Goldman Sachs Group, Inc. (GS), Bank of America Corporation (BAC) e JPMorgan Chase & Co. (JPM).
Autore: Filadelfo Scamporrino Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.