-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 11 settembre 2018

Morgan Stanley riscopre i BTP. Piazza Affari può salire del 12%


La settimana di Borsa iniziata ieri è partita nel migliore dei modi per gli asset italiani, tanto azionari, quanto obbligazionari, che hanno vissuto una seduta molto positiva come non accadeva da tempo. A Piazza Affari, che ha messo a segno la migliore performance in Europa, il Ftse Mib ha terminato gli scambi poco sopra i 20.900 punti, con un rally del 2,3% e una chiusura sul livello più alto dalla fine della prima metà di agosto.
Tensioni in deciso allentamento anche sul fronte obbligazionario, con lo spread BTP-Bund sceso al di sotto dei 234 punti base, in flessione di quasi il 6% rispetto al close di venerdì scorso, mentre il rendimento del decennale si allontana progressivamente dalla soglia del 3%, fermandosi al 2,74%, con un ribasso di circa il 4,75%.
A motivare quest'oggi gli investitori e a diffondere questo ritrovato ottimismo hanno contribuito le rassicurazioni arrivate nel week-end, tanto dal premier Conte, quanto dal Ministro Tria, sull'impegno a rispettare i vincoli di bilancio imposti dall'Unione europea.

Focus sulla legge di bilancio: Morgan Stanley è ottimista

L'attenzione del mercato è infatti costantemente rivolta alle prossime mosse dell'Esecutivo in tema di conti pubblici, in vista della legge di bilancio 2019 che sarà presentata prima di fine settembre e precisamente il giorno 27.
In attesa di questo importante appuntamento, Morgan Stanley cambia idea sull'Italia e torna ad essere positiva sull'Italia, dopo che dalla scorsa primavera aveva consigliato di preferire il mercato spagnolo a quello del Belpaese.     

Punta sui BTP ora: i più attraenti tra i Bond dei Paesi periferici

La banca americana ritiene che i Bond italiani siano ora i più attraenti tra quelli dei Paesi periferici dell'area euro, anche di quelli spagnoli, visto che il sistema bancario iberico è maggiormente esposto alla volatilità dei mercati emergenti.


Per questo motivo per Morgan Stanley è giunto il momento di riscoprire gli asset italiani, anche se nel lungo periodo il giudizio sui Bond governativi è ancora improntato alla cautela.
Nel breve però gli analisti consigliano di scommettere in questa direzione, in vista della legge di bilancio che potrebbe essere migliore delle previsioni.
La banca americana prevede infatti che il rapporto deficit/PIL che verrà annunciato dal Governo a fine settembre sarà pari al 2,2%, ben lontano dal limite del 3% imposto dall'Unione europea.
Se questa previsione sarà confermata, allora Morgan Stanley pensa che la stessa sarà un sollievo per i mercati finanziari.

Gli analisti pensano si aspettano che i BTP possano così risalire la china in vista della presentazione della legge di bilancio.

Piazza Affari: possibile un rally a 2 cifre in assenza di notizie negative

Al contempo si prevedono acquisti anche a Piazza Affari che al momento è sottovalutata, a tal punto che la banca Usa, alla luce dell'andamento dello spread, vede un potenziale di rialzo di circa il 12%.
Per quanto il cammino dell'Italia resti accidentato, Morgan Stanley spiega che in assenza di cattive notizie da qui a fine, si potrebbe assistere ad un bel rialzo di Piazza Affari, con un periodo di sovraperformance dopo la recedente debolezza del nostro mercato rispetto agli altri.

L'idea è che l'azionario italiano sconti già nei prezzi un elevato grado di incertezza e ai livelli attuali sia sottovalutato, tanto da ritenere probabile un rally di sollievo.

Puntare sulle banche: i titoli segnalati da Morgan Stanley

In questa direzione gli analisti consigliano acquisti tattici su BTP e azioni italiane, puntando in particolare sulle banche, a patto di avere l'accortezza di preferire quelle con una base patrimoniale più forte e utili più resilienti. 
Tra i bancari di Piazza Affari Morgan Stanley oggi ha ribadito la raccomandazione "overweight" su Mediobanca e lo stesso rating è stato reiterato anche su Unicredit, il cui prezzo obiettivo è stato rivisto verso il basso da 19 a 18 euro.

Da segnalare che ai livelli attuali gli analisti della banca statunitense vedono valore anche in Intesa Sanpaolo. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.