-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 17 settembre 2018

L'Euro/Yen ad un passo dall'inversione del trend


L'Euro/Yen riprende il cammino interrotto oltre un mese fa, in corrispondenza del violento calo accusato con il doppio massimo decrescente di inizio agosto e costato un perdita di oltre 500 pips.
Probabilmente la contestuale debolezza dell'Euro nei confronti del dollaro e la relativa stabilità dello Yen contro la moneta statunitense, hanno amplificato il movimento correttivo.
Infine il recupero a ridosso del supporto di 125.50 fino al resistenza di 130.20 ha fatto assumere al prezzo un'eccessiva volatilità, che ha contribuito a stabilizzare i prezzi lungo la fascia orizzontale di estremi 125.30 e 130.20 yen.
Finalmente grazie alla buona ripresa dell'Euro i prezzi vìolano la trendline discendente, nata dalla formazione del doppio massimo di medio termine di estremi 137.50 e 133.40 yen.
Occorre adesso consolidare in maniera definitiva i nuovi valori conquistati superando di slancio quota 131.75 e ribaltando definitivamente il trend ribassista di medio termine ormai in bilico.
In tal senso l'analisi del indicatore di trend cci conferma con la chiusura positiva oltre quota 128.50 dalla metà di agosto, la nuova ripresa rialzista che ha successivamente portato i prezzi a sfidare la resistenza oltre 130.50.
Il successivo pull back a ridosso di 128.50 si è rivelato un'ottima divergenza inversa con l'oscillatore che ha misurato con precisione la fase di "storno tecnico", mantenendo valori superiori allo zero e quindi l'impostazione rialzista di breve termine.

Strategie operative

Per le posizioni Long: attendere il probabile pull back delle quotazioni verso 129.80, collocando un ordine pendente con target 131.25 prima e 132.40 a seguire.
L'operazione presenta un livello di rischiosità elevato, in quanto come correttamente indicato dal Cci il livello di ingresso poteva essere anticipato a ridosso di 128.90, con prospettive di costo più basse.
Per le posizioni Short: distribuire ordini pendenti  qualora i prezzi non riescano a superare la resistenza di 131.75, con stop loss a 132,80 e target 129.40.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.