-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 25 settembre 2018

L'analisi tecnica sui principali listini europei

 
FTSE MIB
Il Ftse Mib tira il fiato dopo cinque sedute tutte al rialzo. Ieri ha infatti chiuso in arretramento a 21.340 punti archiviando una flessione di circa 200 punti sottolineata da un’evidente candela nera. Dal punto di vista tecnica la correzione appare per ora essenzialmente fisiologica. Senza un’immediata risalita sopra 21.388 punti, l’indice di Piazza Affari potrebbe riportarsi sui supporti 21.122 e 21.000 punti senza compromettere del tutto l’impostazione rialzista di breve periodo. Viceversa un ritorno sopra 20.500 ridarebbe vigore al Ftse Mib che dovrebbe poi superare 21.653 per evitare il rischio di un doppio massimo, puntando quindi verso 22.000.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra di 21.630 con stop sotto 21.388 punti. Target 22.000 e 22.500 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 21.388 con stop sopra 21.630 punti. Target 21.122 e 20.800 punti.
EUROSTOXX 50
Seduta di correzione per l’EuroStoxx 50 che ha ripiegato verso 3.400 punti senza tuttavia violare questo supporto. A livello intraday si è assistito a una partenza sottotono ma non particolarmente preoccupante. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) pomeriggio ha però perso ulteriormente terreno senza tuttavia accusare una pressione ribassista marcata. Sotto il profilo grafico la chiusura sopra 3.400 punti lascia aperta la possibilità di attaccare quota 3.460 punti per avere poi strada libera verso 3.500 e 3.600 punti. Sotto 3.400 punti invece probabile supporti a 3.340 e 3.300 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 3.460 punti, con stop sotto 3.400 punti. Target a 3.500 e 3.600 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 3.400 con stop sopra 3.460 punti. Target a 3.340 e 3.300 punti.
DAX
Flessione composta per il Dax che ha terminato la seduta archiviando un ribasso di circa 80 punti, assestandosi a 12.350 punti. La giornata si è aperta con l’indice tedesco in negativo ma senza particolari pressioni da parte delle vendite. Tanto è vero che a metà seduta ha tentato di ripianare le perdite senza tuttavia riuscire nell’impresa e ripiegando nel finale. Dal punto di vista tecnico il Dax è difeso dai venti ribassisti dalla presenza del supporto a 12.100 sotto cui sono posizionati i supporti a 12.000 e 11.831 punti. Per riprendere la strada al rialzo è però necessario il superamento di 12.500, con target a 12.731 e 12.886 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long sopra 12.500 con stop sotto 12.300. Target a 12.731 e 12.886 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short sotto 12.100 con stop sopra 12.300. Target a 12.000 e 11.831 punti.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.