-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 19 settembre 2018

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Dopo un avvio non del tutto convincente, le Borse europee sono riuscite a chiudere gli scambi in positivo, a parte Londra.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, a fare eccezione solo il Fste100 che ha ceduto un frazionale 0,03%, mentre il Cac40 e il Dax30 sono saliti rispettivamente dello 0,28% e dello 0,51%.
In luce verde anche Piazza Affari dove il Ftse Mib ha terminato gli scambi a 21.228 punti, sui massimi di giornata, con un rialzo dello 0,55%, dopo aver segnato un minimo intraday a 21.025 punti.
Da parte sua Wall Street prova a ripartire con un occhio sempre ai dazi mentre tra i dati macro, l'unico degno di rilievo è quello riguardante l'indice Nahb di settembre 

I protagonisti

Tra i protagonisti della giornata è da segnalare Mediobanca con voci su interesse per Messier Maris.

Gli analisti di Equita SIM segnalano che l’eventuale impatto dell'operazione sul CET1 di Mediobanca sarebbe di circa 30 punti base. Qui i particolari.
Interessante anch ela seduta di Eni, in lieve rialzo grazie anche grazie alla conferma di Goldman Sachs. Il titolo ha terminato gli scambi con il segno più, ma senza particolare slancio, malgrado le positive indicazioni da più fronti.
Chi invece ha visto qualche difficoltà ieri, è stata STM.

Il titolo resta indietro rispetto al Ftse Mib, appesantita dall'annuncio di nuovi dazi Usa alla Cina. Equita SIM vede un impatto indiretto per STM, ma non cambia la sua strategia. 

Le strategie per le prossime 24 ore

Sul fronte politico le tensioni si sono un po' allentate e questo potrebbe favorire ulteriori sviluppi positivi per il Ftse Mib.
L'analisi e le strategie di Angelo Ciavarella Head of Global Markets. 
Come sarà la prossima crisi finanziaria? Quali le differenze rispetto al 2008? In che modo si potrà intervenire per fronteggiarla? Le risposte degli analisti di Morgan Stanley. 
Il Ftse Mib potrebbe allungare ancora un po' il passo, ma dopo abili mani raffredderanno il mercato: i livelli da tenere d'occhio secondo Fabrizio Brasili, analista finanziario. 
Piazza Affari si è mossa in positivo in avvio di settimana ed è chiamata a fare i conti ora con alcuni importanti ostacoli.
L'analisi e le strategie di Roberto Scudeletti trader indipendente e titolare del sito www.prtrading.it.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.