-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 13 settembre 2018

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Conclusione positiva ieri le Borse europee in attesa della Bce, oggi.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, i mercati, dopo aver archiviato la sessione di mercoledì in maniera contrastata, sono riusciti a muoversi tutti nella stessa direzione ieri.
Il Dax30 e il Ftse100 sono saliti rispettivamente dello 0,52% e dello 0,55%, preceduti dal Cac40 che si è apprezzato dello 0,91%. In luce verde anche Piazza Affari dove il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni a 20.963 punti, in progresso dello 0,52%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 20.965 e un minimo a 20.646 punti.
Wall Street da parte sua è partita debole in attesa, però, del Beige Book. Pochi i dati macro da segnalare, il più importante dei quali è quello riguardante i prezzi alla produzione di agosto e le scorte settimanali di petrolio 

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti della seduta è da segnalare Fca.

Il titolo ha fatto il pieno di acquisti ieri sfruttando a dovere la promozione del broker francese e cavalcando al contempo alcuni rumors su Magneti Marelli. 
Seduta positiva anche per Salvatore Ferragamo.
Il titolo si è infiammato sulla scia di indiscrezioni relative ad una possibile cessione. Per le banche d'affari eventuali operazioni M&A potrebbero rendere più interessante Ferragamo, ma il giudizio è negativo sulla base dei fondamentali. 
Ad ogni modo la protagonista resta ancora la Bce con la sua conferenza stampa prevista nel primo pomeriggio di oggi.

Non sono previste sorprese sui tassi di interesse e l'attenzione sarà così rivolta al messaggio del presidente Draghi. I possibili scenari delineati da diverse banche d'affari. 

Le strategie per le prossime 24 ore

Il mercato italiano è sottovalutato e sconta un rischio politico sui livelli attuali: ci sono le condizioni per un recupero? La view di Angelo Ciavarella Head of Global Markets. 
Al momento Piazza Affari non fornisce spunti decisivi, ma lo scenario potrebbe cambiare dopo il test di un'importante area di prezzo. Le indicazioni di Massimiliano De Marco analista tecnico di Robotrend.com. 
Sul Ftse Mib pesa un'incertezza di carattere politico che impedisce grandi slanci verso l'alto, ma c'è spazio per ulteriori salite più avanti nel tempo.
L'analisi di Antonello Marceddu trader di Protrader. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.