-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 20 settembre 2018

Dax future: livelli chiave per la giornata


Il Dax future finalmente colma il gap ribassista dello scorso 4 settembre attestandosi in prossimità dei massimi a 12.230 pt, quasi al centro del canale ribassista di estremi 12.590 e 11.860 pt.
Con l'approssimarsi delle scadenze tecniche legate alla fine del trimestre di riferimento, i venditori potrebbe cogliere l'opportunità di lanciare nuovi attacchi, con l'intento di destabilizzare velocemente i supporti acquisiti sotto 12,000 pt.
Dall’analisi delle configurazioni candlestick sul grafico giornaliero non emerge per il momento alcun indizio in tal senso e anzi risulta chiaro il controllo dei compratori, che mettono a segno la quinta seduta positiva, rendendo adesso più probabile il superamento dei 12.400 pt.
Infatti accorpando le ultime sei candele giornaliere si può constatare come il movimento di recupero ha in parte annullato la fse discendente di due settimane fà, preparando il terreno entro la fine della settimana al consolidamento della resistenza in prossimità 12.435 pt.
Per quanto riguarda l’analisi dell'indicatore di forza relativa rsi sul grafico intraday, i valori raggiunti si avvicinano alla quota di ipercomprato, prospettando quindi la necessità di una ulteriore fase di stabilizzazione prima di superare soglia di 12.340 pt.

Strategia intraday

Per le posizioni long: collocare un ordine condizionato a 12.140 pt, con stop loss a 12.060 e target 12.225 pt.
L'operazione presenta un grado di rischio alto, inteso come probabilità che si verifichi l'evento indesiderato ovvero l'esecuzione dello stop loss.
Per le posizioni short: collocare un ordine condizionato a ridosso della resistenza di 12.280, con stop 12.345 e target 12.160 pt.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.