-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 4 settembre 2018

Buy&Sell a Piazza Affari: i rating di oggi


BANCO BPM (BAMI:IM)

Downgrade di Equita sulle azioni della banca la cui riduzione delle esposizioni non performanti appare ora più rischiosa, perché soggetta a shock esterni, ma anche potenzialmente più costosa. Il giudizio di Equita Sim, quindi, passa da Buy a Hold con revisione anche del target price che da 3,5 passa a 2,6 euro.
Una bocciatura che, di fatto, non frena l'andamento in borsa del titolo il quale, alle 12.26, arriva a superare il 3% di vantaggio. Sul trading range a 52 settimane, si parla di quotazioni che vanno da un minimo toccato ieri di 1,929 (03/09/2018) ad un massimo di 3,576 euro risalenti al 02/10/2017.

FERRARI (RACE:IM)

Se la rossa non entusiasma in pista lo fa in Borsa dove Jefferies, dopo la promozione di Hsbc del rating da Hold a Buy con aumento del target a 133 euro, ha pensato di imitarli, consigliando l'acquisto (Bu) con t.p a 133,5 euro.

Alle 12.32 il titolo registrava un andamento pari a +0,22% su un trading range che, a 52 settimane, andava dal minimo di 83,10 euro del 02/01/2018 al massimo di 129,50 euro del 15/06/2018.

TELECOM ITALIA (TIT:IM)

Troppa la concorrenza di nomi come Iliad e Open Fiber che potrebbero rubare quasi 2 milioni di abbonati già nelle prossime settimane.
Questa, in estrema sintesi, una delle motivazioni che ha spinto Exane a spostare il suo giudizio da neutral a underperform con un prezzo obiettivo ridotto dagli iniziali 0,6 a 0,38 euro. Una debacle che si avverte già sul Ftse Mib dove l'ex monopolista di stato alle 12.40 crollava del 5,6%.

Il trading range a 52 Settimane vede da un lato il minimo di 0,544 (31/08/2018) e dall'altro il massimo di 0,885 risalente al 10/04/2018.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.