-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 10 settembre 2018

Aumentano le probabilità di una duplice stretta monetaria


Il dati sulla crescita dei salari positivi e i non farm payroll di venerdì hanno infranto le aspettative del mercato venerdì, sostenendo la forza del dollaro in quanto la Fed ha ora più di un motivo per aumentare i tassi due volte entro la fine dell'anno.
L'ultimo rapporto sui libri paga non agricoli è stato positivo.
Ad agosto sono stati aggiunti 201.000 posti di lavoro mentre gli economisti ne aspettavano 198.000. Il rapporto di luglio è stato rivisto al ribasso a 147.000 da 157.000. Il tasso di disoccupazione si è mantenuto stabile al 3,9%. I salari medi su base annua sono cresciuti del 2,9%, in aumento rispetto al 2,7% del mese precedente.

La parte relativi ai redditi è stata la parte saliente dell'aggiornamento ed è quella che suscitato la prospettiva di una stretta monetaria da parte della Federal Reserve.
La probabilità implicita di rialzo dei tassi di settembre, come suggerito dallo strumento FedWatch di CME, è ora pari al 98,4%.
La probabilità di un rialzo dei tassi di dicembre è del 72%, rispetto al 68,6% di giovedì.
Il Dollar Index è salito dello 0,4% ed è ora nell’area di 95,3 dopo i dati sull'occupazione, esercitando pressioni sui prezzi dei metalli come l'oro.
USDJPY: il trend rialzista iniziato a marzo è ancora intatto.

Ha trovato resistenza appena sotto i massimi precedenti a 111.80. Una rottura al di sopra di 112,00 punta a una mossa verso i massimi di luglio a 113,20. Mentre sotto 111.80 rimane il rischio di uno spostamento verso l'area di supporto di 110.60. Il supporto principale risiede sulla media mobile a 200 giorni a 109,80.
Al di sotto dei prezzi anche la media mobile a 100 periodi situata a 110,52.
Di Mauro Masoni
Autore: CMC Markets Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.