-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 24 settembre 2018

3 dividendi che danno sicurezza al portafoglio


Nel settore azionario, trovare la sicurezza del valore diventa difficile quando i mercati sono sopravvalutati, quindi in molti preferiscono guardare a titoli value. Meglio ancora se offrono anche dividendi come sottolinea Chris Lau nel suo report su InvestorPlace.

BCE Inc.
(NYSE: BCE )

Precedentemente conosciuta Bell Canada ed è la più grande compagnia di telecomunicazioni del Canada. In calo del 15% da inizio anno registra una cedola del 5,8%. Il titolo è reduce da un calo più ampio iniziato dal gennaio 2017 ma, dopo gli ultimi risultati del secondo trimestre, la società ha registrato un EBITDA in crescita del 2%, sebbene i guadagni netti siano scesi dell'8% come anche il free cash flow in calo del 9,1%.

A dare incoraggiamento sul futuro sono le previsioni di crescita dell'EBITDA del 2-4%e del free cash flow del 3-7%. Il rischio più grande potrebbe però venire da alcune conseguenze sul fronte della disputa commerciale Usa-Canada.

AT & T Inc.
(NYSE: T)

Chiunque abbia temuto che la società stia contraendo troppi debiti per gestire anche il suo dividendo (5,99%), secondo l'esperto, si è sbagliato: la riduzione dei costi di WarnerMedia e l'aumento della qualità dei contenuti di HBO aumenteranno le iscrizioni degli abbonati.

Una conferma arriva anche dall'aumento dei riconoscimenti a livello di premi come gli ultimi Emmy Awards. Da un punto di vista finanziario si aggiunga anche il fatto che il programma di riduzione del debito nei prossimi anni dovrebbe placare i timori degli investitori sul suo bilancio.

Kinder Morgan, Inc.
(NYSE: KMI)

Leader nel settore energetico, le sue azioni sono aumentate di quasi il 23% rispetto ai minimi annuali di aprile. Il tutto mentre il rendimento da dividendo è al 4,43%. Non solo, ma come confermato dall'amministratore delegato Steven Kean la società potrebbe vendere la sua affiliata canadese approfittando del fatto che allo stato attuale del mercato le quotazioni sul midstream sono più allettanti.

Le strategie industriali della compagnia prevedono un potenziamento del settore trasporto di gas naturale confermando il suo modello di business prevedibile, elemento favorevole per chi vorrebbe investire nel titolo anche in virtù di un debito che può ancora vantare un investment grade.
A questo si aggiungano un free cash flow interessante, una crescita del dividendo del 25% nel 2019 e 2020 e un programma di riacquisto di azioni da 2 miliardi di dollari.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.