-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 21 agosto 2018

Piazza Affari: un rimbalzo quasi inesistente. Attese per oggi



Incoraggiante avvio di settimana per le Borse europee che dopo l'incertezza di venerdì scorso hanno ritrovato la via dei guadagni, chiudendo gli scambi in positivo. Il Ftse100 è salito dello 0,43%, preceduto dal Cac40 e dal Dax30 che si sono apprezzati rispettivamente dello 0,65% e dello 0,99%.

Il Ftse mib non riesce a riconquistare quota 20.500

In luce verde anche la conclusione di Piazza Affari che però ha mostrato meno vivacità degli altri mercati, con il Ftse Mib fermatosi a 20.470 punti, in progresso dello 0,27%,dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 20.560 e un minimo a 20.365 punti.
Dopo ben sette sedute consecutive in rosso, l'indice delle blue chips è riuscito ad arginare almeno per oggi nuovi attacchi ribassisti, dando vita ad un timido rimbalzo che non ha portato però alla riconquista di area 20.500 in chiusura di sessione.
Oltre questo livello ci sarà spazio per un allungo verso i 20.700/20.800 punti, prima di un approdo sulla soglia psicologica di area 21.000.

Con il superamento di questa barriera il Ftse Mib si aprirà spazio di ulteriori apprezzamenti verso i 21.500 punti, per poi spostare l'attenzione sull'area dei 22.000, il raggiungimento della quale appare poco probabile nell'immediato.
La mancata riconquista di area 20.500 spingerà l'indice verso i minimi odierni in area 20.350, sotto cui sarà inevitabile un test dei minimi dell'anno poco sotto area 20.200.
La perdita di questo livello aprirà le porte ad un test dei 20.000 punti persi i quali bisognerà spostare l'attenzione sui 19.800 prima e sui 19.500 in un secondo momento.
Come già segnalato in precedenti interventi, l'impostazione del mercato si conferma fragile e piuttosto vulnerabile.

Il timido rimbalzo di ieri non modifica in alcun modo questo scenario e sarà necessario un recupero ben più corposo per pensare ad un primo allentamento delle tensioni ribassiste presenti ormai da diverse sedute.

I market movers in America

La prossima seduta sarà molto agevole sul fronte macro Usa visto che in agenda troviamo solo l'indice settimanale Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene americane.
Sul versante societario da seguire prima dell'avvio degli scambi Toll Brothers e Medtronics che alzeranno il velo sui conti degli ultimi tre mesi, dai quali ci si attende un utile per azione pari rispettivamente a 1,03 e a 1,11 dollari.

I dati macro e gli eventi in Europa

In Europa non sono previsti dati macro di rilievo e si guarderà in Germania all'asta dei titoli di Stato con scadenza nel 2020 per un importo massimo di 4 miliardi di euro.

In Spagna saranno collocati titoli con scadenza a 3 e a 9 mesi per un ammontare compreso tra 1 e 2 miliardi di euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.