-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 22 agosto 2018

Le migliori azioni Buy&Hold da qui a 10 anni


Ci sono cose che non cambiano mai. Soprattutto se le nuove generazioni sono nate con attitudini e abitudini diverse dalle nostre e che saranno indispensabili nel futuro. Per questo le società che si occupano di queste voci possono essere ottime occasioni di investimento, come conferma John Ballard dalle pagine di The Motley Fool. 

Walt Disney (NYSE DIS) 

Per quasi un secolo l’azienda ha creato film e personaggi immortali, mentre per il futuro gli studios e le nuove tecnologie permetteranno la nascita di altri avventure che attireranno altro pubblico.  Il che garantisce un costante flusso di entrate soprattutto sfruttando i parchi a tema che possono riunire più generazioni.

Per più giorni.  Fino a quando vivrà la magia Disney, le entrate saranno assicurate, come confermato anche dal fatto che nel 2016, Walt Disney Studios è diventato il primo studio cinematografico a raggiungere $ 7 miliardi di incassi mondiali al botteghino, un traguardo che è stato facilmente doppiato anche nel 2017 con Beauty and the Beast (2017), Star Wars: The Last Jedi (2017), Black Panther (2018) e Avengers: Infinity War (2018), ognuno dei quali ha generato più di $ 1 miliardo al botteghino.

A dare una mano anche il settore media con il 41% delle entrate totali, anche se per il ramo è in vista una trasformazione all’insegna delle nuove tecnologie. 

Apple (NASDAQ: AAPL)

Marchio iconico per eccellenza, Apple non solo ha venduto milioni di iPhone ma ha creato anche un universo nel quale è riuscito a fidelizzare i suoi affezionati clienti i quali adesso, sfruttano le possibilità offerte dal settore servizi.
Una strategia che ha permesso alla ditta di Cupertino di svicolarsi dal pericolo della dipendenza da iPhone proprio mentre le vendite iniziavano a dare segni di stanchezza. Le entrate generate da Apple Pay, Apple Music, iTunes, iCloud, AppleCare e App Store sono cresciute del 31% su base annua nell'ultimo trimestre arrivando a $ 9,5 miliardi.

Non solo, ma la voce dei servizi risulta essere una fonte più stabile e prevedibile, anche grazie agli abbonamenti. A tutto vantaggio di Apple e delle sue strategie di investimento per il futuro. 

Activision Blizzard ( NASDAQ: ATVI)

Esports sta diventando mainstream, tanto da permettere l’organizzazione di incontri con tanto di pubblico, proprio come le manifestazioni sportive con atleti in carne ed ossa.
Un esempio è stato l’Activision's Overwatch League Finals, definito “’evento di e-sport più discusso dell’anno". Considerando gli introiti derivanti dalla vendita di squadre, diritti di trasmissione, sponsorizzazioni e merchandising, si arriva a sfiorare la cifra di $ 1 miliardo .

E questo è solo l’inizio: il produttore di videogiochi ha già avuto successo con Call of Duty World League, e nel tempo potrebbero arrivare nuove discipline. E se l’esport dovesse rivelarsi una moda passeggera? Nessun problema, il franchise della società può vantare anche altri nomi di grido in altri settori. 

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.