-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 14 agosto 2018

L'agenda del trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Dopo venerdì scorso, anche ieri le Borse europee hanno perso terreno.
Come si legge nel close, infatti, il Cac40 ha limitato i danni ad un frazionale calo dello 0,04%, mentre il Ftse100 e il Dax30 sono scesi rispettivamente dello 0,32% e dello 0,53%.
E' rimasta leggermente più indietro Piazza Affari dove il Ftse Mib ha terminato gli scambi a 20.969 punti, in calo dello 0,58%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 21.059 e un minimo a 20.768 punti.

I protagonisti sui mercati

Tra i protagonisti a Piazza Affari è da citare Ferrari: il titolo ha scansato le vendite grazie alle indicazioni di Bank of America che lo ha indicato tra quelli da scegliere in caso di rallentamento della congiuntura.
In rosso Fca che ha rifiutato l’ipotesi del rilancio di Lancia.

Gli analisti di Equita SIM ritengono che l’iniziativa non avrebbe comunque avuto un impatto significativo sui numeri del gruppo. 
A causa della crisi turca, Unicredit è rimasta ancora sotto scacco.
Il titolo è arrivato ad un passo da quota 13 euro, sui minimi da aprile 2017, pagando pegno ai timori per la situazione di Ankara. Gli analisti parlano di un impatto gestibile anche nel peggiore dei casi. 
In calo anche STM nonostante l’ottimismo degli analisti.

Il segno meno è stato generato da un mix di cattive notizie dal settore dei semiconduttori che ha riportato il titolo sui livelli di aprile, da cui è partito un recupero per ora. I motivi alla base delle vendite e la view di Equita SIM. 

Le strategie per le prossime 24 ore 

Si apre la settimana di Ferragosto ma Piazza Affari non si ferma.
Quali prospettive attendono il Ftse Mib per i prossimi giorni? I consigli di Stefano Masa, Head of QuantInvest® Research & Analysis Department.  
Il Ftse Mib ha subito un pesante scivolone raggiungendo i primi supporti di medio termine: quali le attese per le prossime sedute e quali i titoli da monitorare ora? Ce lo dice Roberto Scudeletti trader indipendente e titolare del sito www.prtrading.it.
L'effetto Turchia sui mercati non è certo finito e sono attesi ancora movimenti altalenanti con il rischio di nuovi ribassi.

I livelli da seguire a Piazza Affari e le indicazioni su vari titoli secondo Fabrizio Brasili, analista finanziario.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.