-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 31 agosto 2018

Il bivio dei 20.000


Piazza Affari nuovamente in tensione con lo spread tornato pericolosamente non lontano dai 300 punti; si rimane comunque ancora sopra la soglia dei 20.000 di FtseMib, considerato ormai il vero spartiacque per il trend di medio-lungo periodo.
Nulla è ancora compromesso, ma già dalla prossima settimana  servirà una reazione per allontanare lo spettro di una nuova crisi finanziaria nel nostro paese. 
Si rimane dell’idea che i prezzi di queste ultime settimane siano fortemente attraenti in ottica di investimento, tuttavia massima attenzione deve essere posta per chi opera sul breve periodo.
Dato l’elevato ipervenduto su molti titoli, si ritiene comunque probabile un rimbalzo a breve verso l’area 20.800, tuttavia per raggiungere la prima vera resistenza a 21.450 ci vorrà una discesa dello spread verso quota 250, utile per far tornare gli acquisti sui bancari, decisamente penalizzati in questa fase. 
 Negatività con una chiusura sotto 20.400, tuttavia si crede che solo l’abbandono dei 20.000 punti potrà alimentare vendite “caotiche” con primo target quota 19.250 dell’indice.
Confidando comunque in una tenuta, si consiglia di mantenere le posizioni rialziste di medio periodo; per la parte di breve si mantiene il target a 21.450, con uno stoploss a 19.950 di FtseMib.
Autore: Alessio Zavarise Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.