-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 22 agosto 2018

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi


Ottima seduta rialzista per il Ftsemib future che riesce a costruire dalla prima ora in apertura,  un solido trend in grado di spingere i prezzi oltre 20.700, ponendo da subito le condizioni per recuperare anche i 21.000 pt nella giornata di oggi.
Fortunatamente con il potente pattern candlestick disegnato ieri ,una long white, vengono per momento ridotti i rischi di vedere violati i supporti di 20.000 e 19.900 pt, obiettivi più ravvicinati della tendenza ribassista ancora dominante.
La valenza positiva della configurazione di prezzo disegnata, consente di sperare in una nuova seduta rialzista o quanto meno in una positiva fase di stabilizzazione dei corsi, sopra 20.700 o 20.640 pt, livelli essenziali per mantenere vive le speranze di superare i 21055 nelle prossime sedute.
Le indicazioni fornite ieri dunque si sono rivelate oltre che corrette anche molto precise riuscendo ad anticipare il movimento di recupero che poi si è effettivamente realizzato.
Infatti grazie all'analisi dell'indicatore di forza relativa RSI, è possibile anche per oggi individuare indizi ulteriori circa la possibilità di vedere consolidata quota 20.770, grazie al fatto che i valori assunti sono superiori a 50, con il possibile test di 20.880 pt.
Ultimo indizio questa volta negativo, è rappresentato dal tratto finale dell'oscillatore che presenta una pendenza negativa, lasciando intendere che i compratori abbiano liquidato parte delle posizioni, nella convinzione che il recupero non possa durare.

Strategia intraday

Per le posizioni long: verificare la tenuta nel corso della sessione mattutina del supporto di 20640 pt che eventualmente testato consentirebbe ingrassi con un discreto rapporto costo ricavo, con stop loss 20.520 e target 20.780 pt.
Per le posizioni short: collocare ordini pendenti a ridosso di 20.950pt, con stop loss 21.075 e target 20.755pt.

verificando se la pressione in acquisto si arresterà proprio sulla resistenza più importante di questa fase di recupero.
In alternativa nel caso si verificasse una apertura in leggero gap down in linea con gli indici europei attendere la stabilizzazioni di quota 20.700 da vendere nel caso durante l'apertura degli indici Usa i prezzi dovessero ripiegare nuovamente verso 20.550 pt
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.