-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 28 agosto 2018

EUR/GBP: continua la spinta rialzista


La sterlina rimane sotto pressione a causa dell’aumento delle voci di una "no-deal Brexit" ovvero l’uscita del Paese dall’Unione Europea senza accordo, scenario da tutti considerato il peggiore. Il “no-deal” scatterà eventualmente nel marzo del 2019 e sta al momento danneggiando la valuta.
Un rapporto della Commodity Futures Trading Commission degli Stati Uniti ha mostrato la scorsa settimana che le scommesse al ribasso sulla sterlina sono in crescita e, secondo Goldman Sachs, le posizioni corte sono ora ai massimi livelli dalla metà del 2017. Gli indicatori economici dal Regno Unito sono stati discreti di recente, ma l'incertezza politica che circonda la Brexit è troppo grande.

Ieri, il presidente francese Macron ha dichiarato da un lato di voler mantenere un rapporto forte con il Regno Unito, dall’altro di volere preservare l'integrità dell'UE.
EUR / GBP -  continua la spinta rialzista iniziata a metà aprilesta spingendo più in alto da aprile che registrò un minimo a 0.8620.
Al momenot siamo a 0.9065 e tutta sembra far credere  che si possa arrivare a 0,9100.  I primi supporti sono posizionati a 0.9030 e 0.90. Le due medie mobili a 100 e 200 periodi sono entrambe posizionate sotto i prezzi in zona 0.8830.
Di Mauro Masoni
Autore: CMC Markets Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.