-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 23 agosto 2018

Attesa volatilità in salita: i livelli chiave per il Ftse Mib

 
Di (KSE: 003160.KS - notizie) seguito riportiamo l'intervista realizzata ad Antonello Marceddu, trader di Protrader, al quale abbiamo rivolto alcune domande sui principali indici azionari, con una particolare attenzione rivolta a Piazza Affari.
L'indice Ftse Mib sta recuperando terreno dopo aver lambito area 20.200 da lei indicata come target ribassista la scorsa settimana. A questo punto si aspetta una prosecuzione del rimbalzo nel breve?
Dopo la giornata abbastanza positiva di martedì, il Ftse Mib ieri è tornato a perdere terreno, partendo con un leggero lap ribassista e non è riuscito ad aggancia la mediana delle bande di Bollinger che transita a 20.930 punti. La mediana ieri ha svolto la sua funzione di resistenza e al momento ha respinto le quotazioni dell'indice e temo che possa proseguire nel breve una tendenza lateral-ribassista.
Non mi aspetto quindi grandi sviluppi rialzisti e perchè ciò possa accadere sarà necessaria una chiusura del Ftse Mib al di sopra della mediana di Bollinger citata prima che ancora funge da barriera.
Sembra che le due bande, quella inferiore e quella superiore, stiano procedendo verso una lateralizzazione e la volatilità si sta un po' riducendo, con volumi intraday molto bassi.
Questo induce a pensare che il mercato stia attendendo qualcosa di significativo per dare vita a nuova direzionalità e un catalizzatore in tal senso potrà essere senza dubbio la legge di Bilancio che verrà discussa a breve dal Governo.
Ci attendiamo un ampliamento della volatilità, tenendo presente anche che la vicenda di Atlantia (Londra: 0I2R.L - notizie) dopo il crollo del ponte Morandi a Genova potrebbe avviare un dibattito che andrebbe a coinvolgere altri settori, basti pensare alla possibile revisione delle concessioni.
Tornando al Ftse Mib mi aspetto un consolidamento nel breve con le quotazioni che potrebbero muoversi nei prossimi giorni tra i 20.930 e i 20.046/20.000 punti.
In caso di rottura al rialzo dei 20.930 punti l'indice potrebbe andare a chiudere il gap lasciato aperto tra il 9 e il 10 agosto scorsi poco sotto i 21.600 punti.
L'euro-dollaro ha risalito con decisione la china dai minimi della scorsa ottava ad un passo da quota 1,13. Come valuta questo recupero e cosa prevede per le prossime sedute?
Se l'euro-dollaro riuscirà a portare avanti il recupero in recupero, con la conferma di un superamento della prima resistenza in area 1,160, avremo un allungo in direzione di quota 1,166. Una volta raggiunta questa soglia si potrebbe assistere ad una frenata del rialzo in quanto la suddetta area corrisponde ad un livello di Bollinger.
Qualora il cross dovesse avere la forza di spingersi anche oltre quota 1,166, allora dovremo spostare lo sguardo più in alto di una figura, perchè la resistenza successiva è individuabile a 1,175/1,176.
Un movimento di questo tipo potrebbe essere fattibile, sebbene sul grafico mensile non sia ancora da escludere una discesa verso 1,08/1,07 di cui avevo parlato nell'ultima intervista.
Il petrolio sta allungando il passo in direzione dei 68 dollari al barile. Gli acquisti domineranno ancora la scena nel breve?
Leggendo il grafico mi viene da dire che il petrolio potrebbe ancora salire nel breve con primo step ormai vicino, poco sopra i 68 dollari, dove troviamo una prima resistenza. Da vedere quindi se le quotazioni da lì saranno respinte al ribasso, tenendo presente che al momento le bande di Bollinger segnalano una fase laterale.
Teoricamente il petrolio non dovrebbe andare molto oltre i 68 dollari al barile e sono più propenso a credere in una fase lateral-ribassista all'interno dello squeeze in costruzione.
Al ribasso il primo livello da monitorare è a 65 dollari, con un possibile trading range quindi tra quest'area e i 68 dollari, senza escludere qualche tentativo di rottura di uno dei due estremi.

Nessun commento:

Posta un commento

LA SETTIMANA CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.